Il nuovo modo di leggere Napoli

“La gente di Napoli – Humans of Naples” presents: “Came as strangers, left as family”

di / 0 Commenti / 56 Visite / 23 dicembre, 2014

Volantino“La gente di Napoli – Humans of Naples”, progetto fotografico e di indagine sociale ideato da Vincenzo De Simone, lanciato dall’Università Suor Orsola Benincasa, con il patrocinio del Comune di Napoli, del Comune di San Giorgio a Cremano e dell’Assessorato all’Assistenza Sociale della Regione Campania ha l’obiettivo di cogliere in una città dalle mille sfaccettature sociali la realtà “effettuale” tramite i volti della “gente” racchiusi in uno scatto fotografico corredato dal commento personale dei cittadini.

Il coinvolgimento della “gente di Napoli” è il principio cardine del progetto: le persone sono coinvolte direttamente ed attivamente, i loro volti e i loro pensieri sono i veri protagonisti del progetto. In occasione del Natale a Napoli 2014, Vincenzo De Simone e Jacopo De Angelis lanciano l’iniziativa “Came as strangers, left as family” patrocinata dal Comune di Napoli.

I due aspiranti storytellers saranno in giro per le strade di Napoli dal 20 dicembre al 6 gennaio per immortalare i volti dei turisti e dei visitatori con una fotografia e raccogliendo i loro pensieri sulla città, sul motivo della scelta nel visitarla, sulle loro aspettative, giudizi, riflessioni, consigli e tutto ciò che vorranno esprimere.

A dimostrazione di validità, veridicità e serietà dell’iniziativa verrà fatta firmare una liberatoria ai partecipanti.

Le risultanze di tale iniziativa saranno rese pubbliche sulla pagina Facebook del progetto “La gente di Napoli – Humans of Naples” (https://www.facebook.com/humansnaples ).

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)