Il nuovo modo di leggere Napoli

Molestie su minori: bidello abusava delle studentesse di una scuola media

di / 0 Commenti / 111 Visite / 7 novembre, 2015

f390f49a95bf931de70adb6c0e41a4a1_L

Molestie sessuali tra i banchi di scuola. La notizia arriva da un istituto di Battipaglia, in provincia di Salerno.

Un collaboratore scolastico di 54 anni, accusato di atti sessuali aggravati, finisce in manette. Il bidello della scuola media, abusava delle alunne minorenni.

Secondo le indagini dei carabinieri di Battipaglia, alcune ragazzine sarebbero state ripetutamente baciate e palpeggiate dal dipendente scolastico. A scoprire il tutto, la madre di una delle vittime. Dopo aver letto gli sms della figlia, la genitrice è venuta a conoscenza di tutta la vicenda.

Nel messaggio la ragazzina raccontava tutto ad un amico, lamentandosi delle molestie avvenute tra gennaio e giugno 2014.

Coinvolte almeno cinque studentesse che all’epoca dei fatti avevano appena 14 anni. L’omissione dell’accaduto, secondo quanto appreso dalle indagini, sarebbe da imputare alla paura delle alunne, che seguite successivamente da uno psicologo nominato dall’autorità  giudiziaria, hanno fornito ogni dettaglio sulla situazione.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)