Il nuovo modo di leggere Napoli

“Molto più che botti”:cinema e vino in mostra all’Hotel Mediterraneo di Napoli

di / 0 Commenti / 145 Visite / 14 maggio, 2016

botti

Ha preso il via giovedì 12 maggio Algo Màs que Barricas, Molto più che botti, degli artisti Enrique Martin e Raul San Cristobal, meglio conosciuti come il duo Laovejabala, presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

Dieci grandi botti di legno decorate con i ritratti di alcuni dei protagonisti dei film più belli della cinematografia mondiale fanno bella mostra di sé dietro le grandi vetrate attraverso le quali l’Hotel si affaccia su Via Ponte di Tappia.Ancora una volta l’albergo si trasforma in una sala museale aperta a cittadini e turisti con una mostra davvero particolare, questa volta incentrata su cinema e vino.

I due artisti  Martin, grafic designer e San Cristòbal, interior designer, raccontano così la loro mostra: “La collezione nasce dall’ idea di unire due mondi legati indissolubilmente alla nostra cultura, il vino e il cinema e le botti ci forniscono il supporto ideale per farlo. È una mostra vivace, in continua evoluzione, in cui abbiamo cercato di coprire tutti i generi e le epoche”.

Botte

Tra i protagonisti più noti del cinema rappresentati ci sono: Batman, Malcom X, Alfred Hitchcock, Bruce Lee e Al Pacino e agli altri grandi protagonisti della cinematografia internazionale.Napoli è protagonista di una delle particolari creazioni, con un’immagine di Sophia Loren che, su fondo bianco, appoggia delicatamente il capo sulla schiena di Marcello Mastroianni.

La mostra è aperta gratuitamente fino al 30 giugno.

sophia

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)