Il nuovo modo di leggere Napoli

Migranti: bambino di 7 mesi morto in struttura di accoglienza, bimbo di 3 anni morto su una nave

di / 0 Commenti / 22 Visite / 9 maggio, 2017

immigrati-salento-1024x682 Un bimbo di 7 mesi è morto per cause naturali, in una struttura di accoglienza di Marano di Napoli.

La salma del piccolo – nato lo scorso ottobre nel vicino ospedale di Giugliano in Campania da una giovane di 24 anni giunta dal Camerun – è stata trasferita nel II Policlinico di Napoli per l’esame autoptico disposto dal magistrato di turno della Procura di Napoli Nord.

Il pm ha anche disposto il sequestro della stanza dove il piccolo è deceduto.
Nella struttura, gestita dall’associazione Homo Diogene, sono intervenuti i carabinieri, avvertiti dal 118.

Un nuovo sbarco di migranti è previsto, intanto per stamattina, 9 maggio, alle ore 8, a Salerno. La nave norvegese Siem Pilot – già approdata in precedenti circostanze sulla costa salernitana – attraccherà al molo Manfredi con a bordo circa 900 persone, tra le quali c’è anche il cadavere di un bambino di appena tre anni.

La Prefettura di Salerno ha già attivato l’unità di crisi per coordinare al meglio tutte le attività. I migranti, per la maggioranza di origine subsahariana, sono stati recuperati in diverse operazioni nel Mediterraneo.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)