Il nuovo modo di leggere Napoli
gallery
african-night-7

Mauritius: un inverno di eventi

by / 0 Comments / 79 View / 5 ottobre, 2017

african-night-7L’isola di Mauritius invita tutti i visitatori il prossimo inverno a scoprire le sue tradizioni a 360°: la 12° edizione del Festival Internasional Kreol, dal 17 al 26 novembre 2017, la più importante manifestazione dedicata alla cultura creola mauriziana, presenterà le eccellenze dell’arte in tutte le sue forme: piece teatrali, danze, concerti, spettacoli di segà e molto altro. Pochi giorni dopo sarà la volta del Porlwi by Nature, l’evento dedicato della cultura contemporanea che quest’anno dal 29 novembre al 3 dicembre 2017 proporrà il tema della rigenerazione urbana nella cornice del porto e delle strade della capitale Port Louis.

Il Festival International Kreol sarà l’occasione perfetta per conoscere la cultura e le tradizioni dell’isola, partecipando ai numerosi appuntamenti in programma in suggestive location sparse per tutta l’isola: da non perdere la scenograficaRegatta a Mahébourg, il 19 novembredalle 9:00 alle 17:00; con l’occasione si potrà partecipare al festival culinario ed immergersi nei profumi delle ricette tradizionali accostate alle rivisitazioni del moderno street food. Novità di quest’anno, saranno i quattro concerti che si terranno contemporaneamente in diverse aree dell’isola sabato 25 novembre dalle 18.00 alle 24.00, a Port Louis, sulla spiaggia di Mont Choisy, a Flaq e presso lo stadio Germain-Comarmond de Bambous.

A seguire, Porlwi by Nature, il festival della cultura contemporanea quest’anno proporrà il tema della natura, combinando elementi culturali con quelli della biodiversità dell’isola: artisti e cittadini creativi proporranno nella capitale Port Louis istallazioni e opere per mostrare a locali e visitatori una sorta di giungla urbana, tra le strade del centro storico. Il festival è pensato come un viaggio attraverso la città per reintegrare gli spazi verdi, sensibilizzare verso i temi ambientali e onorare la ricca storia botanica e la unica fauna endemica del paese, attraverso spettacoli innovativi, performance artistiche, istallazioni, musica e danze. La manifestazione è parte dei numerosi eventi organizzati quest’anno per celebrare il 50° dell’Indipendenza di Mauritius.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)