Il nuovo modo di leggere Napoli

Migliorano le condizioni di Nadia Toffa che sui social rassicura i fan: “ho preso una bella botta, ma tengo duro”

di / 0 Commenti / 55 Visite / 3 dicembre, 2017

dqiefruw4aekxblBuone notizie giungono dal reparto di rianimazione dell’ospedale di San Raffaele di Milano, dove durante la notte è stata trasportata con l’elisoccorso la conduttrice ed inviata de “Le Iene”, Nadia Toffa, ricoverata durante il pomeriggio di sabato 2 dicembre all’ospedale di Trieste.

“La iena” è stata colta da un malore mentre era in un albergo triestino e ha perso conoscenza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, ma è la stessa conduttrice a rassicurare i fan attraverso un post pubblicato poche ore fa: “... volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto.”
Nadia

L’inviata di Miedaset non è in pericolo di vita. Lo dicono i primi aggiornamenti medici effettuati durante la mattinata di oggi e lo conferma un messaggio pubblicato sui profili Facebook e Twitter de Le Iene. La conduttrice e inviata del programma di Italia 1è tornata cosciente dopo essere stata per alcune ore in coma in seguito al malore avuto a Trieste. Al momento non è in pericolo di vita, ma resta in rianimazione neurochirurgica al San Raffaele, seguita dal primario Luigi Beretta e dal neurochirurgo Pietro Mortini. In giornata la 38enne sarà sottoposta ancora a una serie di esami, tra cui la risonanza magnetica, per appurare l’origine del malore.

Gli autori del seguitissimo programma Mediaset, intanto continuano ad inviarle messaggi pieni di vicinanza ed affetto e anticipano che sarà dedicata a lei la puntata che andrà in onda stasera.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)