Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-“Dietro le quinte della Pizzeria Prisco”: i crocchè di mamma Patrizia

by / 1 Comment / 1658 View / 10 dicembre, 2017

17424983_766279680217168_2089448613493920421_nIl pilastro della famiglia e dell’attività che conduce insieme ai figli e al marito, una cuoca amorevole e innamorata degli odori e dei sapori della cucina tradizionale che, tuttavia, non disdegna i tocchi d’innovazioneOLYMPUS DIGITAL CAMERA utili a imprimere brio ed originalità ai suoi piatti, una donna genuina e solare, ricca di valori ed energia positiva che ogni giorno dilaziona tra lavoro e famiglia: questo è molto altro è mamma Patrizia, l’autentico jolly della pizzeria Prisco. Madre di Giacomo e Giovanni, oltre che cuoca d’indiscutibile talento, è una delle grandi artefici del successo riscosso dal locale di Boscotrecase, complice il tocco d’esperienza che con navigata maestria mamma Patrizia riesce ad imprimere ad alcuni piatti diventati ormai un must della tradizione campana.
Basta pensare al successo riscosso dal “crocchettone”, creatura di sua creazione e che ha letteralmente mandato in tilt migliaia di palati accorsi da tutte le zone della Campania per assaggiare quel mix di prelibatezze, frutto di un’accoppiata di sicuro successo: prodotti di qualità cucinati con l’amore che solo una madre sa sviscerare dietro ai fornelli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERACosì come accade per i crocchettoni, anche i crocchè che compongono il gustosissimo “cuoppo” di frittura all’italiana, altro gettonatissimo must delOLYMPUS DIGITAL CAMERA menù della pizzeria Prisco, vengono realizzati a mano, uno per uno, da mamma Patrizia.

Patate fresche, bollite e pelate, rigorosamente lavorate a mano con la premura e la passione che solo una madre che tutte le sere con immutato entusiasmo indossa il grembiule da cuoca, può e sa riversare in ogni piatto che prepara. Il segreto dei crocchè e delle altre prelibatezze che portano la firma della mamma di casa Prisco, va ricercato nel fatto che cucina per i suoi clienti, esattamente come ha sempre fatto e continua a fare per i suoi figli, abbattendo quell’informale distacco che intercorre tra cuoco e cliente, per abbracciarli, boccone dopo boccone, attraverso i piatti che realizza per loro con tantissimo amore.

La pizzeria Prisco è, dunque, il luogo adatto dove concedersi una cena per gustare quei piatti preparati “come farebbe OLYMPUS DIGITAL CAMERAla mamma”, degnamente affiancati dalle pizze realizzate da Giovanni, OLYMPUS DIGITAL CAMERAgiovane e brillante pizzaiolo, ed elegantemente esaltati dai drink che portano la firma di Giacomo, barman quotato e pluripremiato.

Nell’era in cui regnano “i sentimenti digitalizzati” e nel mondo della ristorazione rischiano di prendere pericolosamente il sopravvento i prodotti surgelati, è doveroso sottolineare che grazie alla cucina di mamma Patrizia, la pizzeria Prisco serve ai suoi clienti delle pietanze gustose, realizzate con prodotti genuini e di pregevole qualità che rilanciano la maestosità di valori intramontabili che non passano mai di moda e che sanno fare la differenza, sia sul piano umano che su quello professionale.

Un Commento

  1. Niente da aggiungere a quanto scritto nel servizio , se non dichiarare di aver avuto il piacere di assaggiare , assaporare e gustare sia il crocchettone che il cuoppo e le favolose pizze di Giovanni. Aggiungerei che alla pizzeria Prisco , si possono bere anche degli ottimi vini italiani .

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)