Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-Online “Fatte a croce”, il nuovo singolo di Ivan Granatino

by / 0 Comments / 89 View / 17 gennaio, 2018

_43a3635E’ stato lanciato su Spotify e, con il video di IRed produzioni, su YouTube ‘Fatte a croce’, il nuovo singolo di Ivan Granatino, tratto dall’album ‘Ingranaggi’. Il brano, prodotto dall’etichetta ‘Napule Allucca’, costituisce un altro passo del percorso dell’Afro trap, con cui Granatino continua la sua evoluzione musicale e arricchisce il percorso artistico e musicale avviato con l’uscita di ‘Ingranaggi’, un album che ha portato l’artista campano in tour in tutta Italia e che sta segnando la maturazione di Granatino sulla scena musicale napoletana e nazionale.

Classe 1984, Ivan Granatino nasce a Caserta e, fin da piccolo,  inizia a muovere i primi passi nel mondo della musica, grazie al padre, interprete di musica classica napoletana, che gli trasmette quella che è diventata poi una grande passione che si orienta sempre di più verso il rock e l’hip hop, tanto da intraprendere un percorso artistico personale che lo porta a creare un crossover tra questi due generi musicali. La sua formazione si divide tra corsi di canto, lezioni di musica e tanti provini in lungo e in largo per lo Stivale.

Grazie al suo stile, con cui passa con disinvoltura dall’hip hop all’r&b, dalla musica dance al rock, Ivan Granatino  collabora con i maggiori rappresentanti dell’hip hop italiano e non solo: tra le tante ricordiamo quelle con Clementino, Club Dogo, Luchè dei Cosang, Enzo Dong, D-Ross , Franco Ricciardi e Tullio de Piscopo.

Nel 2014 il grande palcoscenico di Rai Due di The Voice of Italy, offre al giovane rapper la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico e farsi apprezzare dalla giuria:  dopo aver superato l’audizione al buio, è conteso tra Raffaella Carrà, Noemi e J-Ax. Ivan Granatino sceglierà di far parte del team del rapper.

Dopo l’esperienza in tv,  Ivan Granatino è pronto per il singolo “Pare mo’  pubblicato nel 2015.  Il video della titletrack, che mescola la lingua italiana con il napoletano, è in alta rotazione su Hip Hop Tv. Ivan Granatino, nonostante non abbia una major alle spalle, è riuscito ad arricchire la scena della musica partenopea per sdoganarla ed emanciparla, a tentare nuove strade. Canzoni semplici, dirette e curate, grazie a una produzione artistica che non ha nulla da invidiare agli album di successo degli artisti italiani mainstream.

Attualmente è fuori con il nuovo album ‘Ingranaggi’ prodotto dalla sua stessa etichetta (Napule Allucca) distribuito da believe e di cui i singoli Chapeaù, Napule Allucca e Sempe hanno anticipato l’uscita. Insieme alla musica, il giovane cantante rapper è protagonista come attore in Ammore e Malavita, film dei Manetti Bros.  ‘Fatte a croce’ è il suo ultimo singolo.

‘Fatte a croce’ è uno stimolo alla perseveranza dei giovani che affrontano il dramma della disoccupazione nel Mezzogiorno, un appello a non chinare la testa ed a resistere. Fatti il segno della croce, appunto, e stringi i denti.

“L’afro trap è un genere che mi ispira tantissimo – spiega l’artista napoletano – abbiamo cominciato con ‘Viene appriesso a me’ e, dopo il successo sul web, abbiamo deciso di continuare su questo filone musicale. Il brano ‘Fatte a croce’ è un invito ad essere perseveranti, a non arrendersi mai, con la consapevolezza che non bisogna vivere di speranza, perché nessuno ti regala nulla, ma bisogna conquistarsi tutto con le proprie forze a cominciare dal lavoro. Per questo la mattina bisogna farsi la croce e rimboccarsi le maniche per arrivare a fine mese”.

Il brano, composto con B-Dog e Massimo D’Ambra, con il testo di Ivan Granatino e Sergio Viola, pone l’accento sulla realtà napoletana che rappresenta in maniera emblematica il disagio in particolar modo delle fasce giovanili, davanti all’assenza di prospettiva lavorativa in un mondo di precarietà e disoccupazione. Dopo ‘Vien appriess a me’, con il featuring di Giusy Attanasio, Granatino continua ora la promozione di ‘Ingranaggi’ con ‘Fatte a croce’ che accompagnerà la promozione dell’evento del 17 marzo, quando l’artista terrà a Napoli un grande concerto alla Casa della Musica.  Un percorso a tappe quello di Granatino che gradualmente ha scalato il gradimento del pubblico, come dimostrano le esibizioni in tutta Italia, quello del mercato con il buon successo di vendite di ‘Ingranaggi’ e quello del popolo del web: oltre 4 milioni di visualizzazioni per il singolo ‘Vien appriess a me’ su Youtube.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)