Il nuovo modo di leggere Napoli

Nuotatore 17enne dell’Acquachiara muore durante un allenamento in piscina

di / 0 Commenti / 2090 Visite / 8 marzo, 2018

28951049_1857205264311967_1894515520284131328_nUna terribile tragedia ha sconvolto il Mondo Acquachiara: Mario Riccio, 17enne nuotatore biancazzurro, è morto durante un allenamento nella piscina di Caivano.

Soccorso immediatamente da Tommaso Cerbone, il suo allenatore, il 17enne è stato sottoposto a tutti gli interventi necessari, ma non c’è stato nulla da fare.

Il giovane di Casalnuovo di Napoli ha avuto un malore mentre si allenava. I soccorsi sono stati tempestivi: al ragazzo sono stati praticati il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca, gli è stato applicato anche il defibrillatore ma è stato tutto inutile.

La salma, su disposizione del pubblico ministero Rossana Esposito della Procura di Napoli Nord, come da prassi è stata posta sotto sequestro. I carabinieri hanno aperto un’indagine.

“E’ una tragedia immane”, ha detto Franco Porzio dopo aver appreso la terribile notizia.

Tutto il Mondo Acquachiara si stringe attorno alla famiglia di Mario.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)