Il nuovo modo di leggere Napoli

Ponticelli: sequestrate due pistole, ritrovata un’auto rubata nei pressi dell’Ospedale del Mare

di / 0 Commenti / 218 Visite / 12 maggio, 2018

foto-pistoleContinua l’attività di contrasto alla criminalità da parte della Polizia lungo le strade di Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli, teatro di una faida di camorra, oltre che base operativa di diverse bande di rapinatori.

Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Ponticelli, intorno alle 18 di venerdì 11 maggio, nel corso di attività finalizzate al controllo del territorio finalizzati per contrastare rapine e furti, in viale delle Metamorfosi, strada che costeggia il “Lotto O”, hanno notato due persone sospette, in sella ad uno scooter “Honda Sh” di colore scuro. Il ciclomotore non ha rispettato l’alt imposto dagli agenti, innescando, così, un inseguimento. I due sono riusciti a far perdere le loro tracce agli agenti che li seguivano e durante la fuga, si sono disfatti di due pistole a salve, una delle quali conteneva tre proiettili a salve nel caricatore.

Durante la stessa giornata, in Via Crisconio, strada confinante con viale Margherita, all’interno di alcuni garage, gli agenti hanno notato due persone intente a smontare una fiat 500. I due, alla vista della Polizia, sono fuggiti a bordo di uno scooter. Dai controlli effettuati sulla Fiat 500, è emerso che l’auto era stata rubata poche ore prima nei pressi dell’Ospedale del Mare. L’auto è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario che ne aveva denunciato il furto.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)