Il nuovo modo di leggere Napoli

“Resta quel che resta”: trasmesso in contemporanea da 9 radio italiane l’ultimo inedito di Pino Daniele

di / 0 Commenti / 124 Visite / 14 maggio, 2018

Pino Daniele, the Italian singer died this morning, archival imagesE’ stato trasmesso per la prima volta durante la mattinata di lunedì 14 maggio, l’inedito di Pino Daniele ‘Resta quel che resta’, composto e inciso dall’artista oltre 9 anni fa e ritrovato ora, a tre anni e mezzo dalla scomparsa. Per la prima volta, alle 11 di lunedì 14 maggio, il brano – prodotto da Corrado Rustici – è stato trasmesso in contemporanea da 9 grandi network radiofonici italiani, Rtl 102.5, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radio2, Rds, Radio Deejay, Radio Capital, Radio Monte Carlo e Radio Zeta, già insieme per sostenere ‘Pino è’, il grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele, il 7 giugno allo Stadio San Paolo di Napoli.

“Quando qualcuno se ne va resta l’amore intorno”: inizia così il brano inedito che, con il senso di poi, assume tutt’altro e ben più commovente significato.

A partire da oggi, il brano sarà in rotazione radiofonica sui 9 network e da venerdì 18 maggio in tutte le radio. Sempre da venerdì, ”Resta quel che resta” sarà disponibile in digitale e su tutte le piattaforme streaming. Tutti i ricavati dalla vendita del brano e gli introiti netti legati a ”Pino è” saranno devoluti ai progetti benefici della Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – Open Onlus e della Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children.
‘Resta quel che resta’ sarà in digitale e su tutte le piattaforme streaming dal 18 maggio. I ricavati dalla vendita del brano e gli introiti netti legati a ‘Pino è’ saranno devoluti ai progetti benefici della Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – Open Onlus e della Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children.
Oltre ai già annunciati Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Elisa, Emma, Tony Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo Jovanotti, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Ron, Tiromancino, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti, Gigi De Rienzo, Rosario Jermano, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo, sul palco del San Paolo saliranno il 7 giugno anche Loredana Berté, Clementino, Teresa De Sio, Enzo Gragnaniello, Irene Grandi, Il Volo, Marcus Miller, NCCP – Nuova Compagnia di Canto Popolare, Raiz, Massimo Ranieri, Red Canzian, Francesco Renga, Paola Turci, Ornella Vanoni. E con la testimonianza di Alessandro Siani, Giorgio Panariello, Pierfrancesco Favino, Enrico Brignano, Edoardo Leo, Vincenzo Salemme, Marco Giallini, Marco D’Amore, Salvatore Esposito, Mariangela D’Abbraccio, Enzo Decaro. Spazio anche alle band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)