Il nuovo modo di leggere Napoli

Anche nel vesuviano approda Tisanoreica: dieta e trattamenti dimagranti per ritrovare la migliore forma fisica

di / 0 Commenti / 120 Visite / 17 maggio, 2018

dieta-tisanoreica-tre-motivi-per-sceglierla-19693266333206x1335780x325Almeno una volta avrete sentito parlare di Tisanoreica: una delle diete più famose e praticate. Si tratta di un protocollo per la riduzione del peso che si basa sull’attivazione di una via metabolica definita chetosi. La Dieta Tisanoreica è la risposta al problema del sovrappeso: un protocollo rivoluzionario che si basa sull’attivazione della Chetosi Verde, un processo metabolico per cui, mediante l’utilizzo di piante officinali e l’apporto di zuccheri ridotto al minimo, l’organismo è costretto a trarre energia soprattutto dai grassi, con conseguente dimagrimento, salvaguardando la massa magra.

Si tratta di una dieta ipoglicidica, normoproteica e ipocalorica.

I prodotti che costituiscono il Protocollo della Dieta Tisanoreica sono vere e proprie specialità alimentari, studiate per rispondere ai requisiti di efficacia nella perdita del peso nel pieno rispetto di una corretta alimentazione. Si tratta di pietanze dal gusto gradevolissimo, ottimo valore aggiunto per chi desidera dimagrire assaporando cibo sano, ma anche buono senza alcun senso di frustrazione durante e dopo la dieta.

La tisanoreica è una dieta chetogenica proteica: elimina in una prima fase i carboidrati, puntando invece sul fabbisogno proteico e lipidico. Questo programma permette di restare attivo anche durante il periodo di dimagrimento, senza sentirsi stanchi ed affaticati.

Il fabbisogno energetico è infatti preservato, mentre ciò che invece non viene soddisfatto è il fabbisogno glucidico. Questa differenziazione fa iniziare un processo di chetogenesi, che porta al dimagrimento. Inizia infatti un processo che attinge alle riserve di grasso per formare corpi chetonici, facendo perdere massa grassa in modo veloce, efficace.

Con questa tipologia di dieta si parla di dimagrimento ottimale perchè la massa muscolare resta preservata, consentendo di mantenere i risultati anche in futuro. Mantenere una muscolatura forte permette di restare tonici anche perdendo molto peso.

La dieta tisanoreica è una dieta trifasica con due fasi principali e una di mantenimento per non riprendere i chili persi.

COME FUNZIONA – La dieta tisanoreica ha un funzionamento semplice, pratico e veloce. Si assumono porzioni tisanoreiche chiamate PAT, composte da prodotti che contengono aminoacidi e una sostanza “attivatore”.

Gli “attivatori” sono una miscela di estratti vegetali naturali che devono essere aggiunte agli alimenti pronti per migliorare la digeribilità e l’assorbimento delle proteine. Gli alimenti già preparati sono composti da proteine sia animali che vegetali e sono totalmente privi di grassi e/o zuccheri. Per attivare lo stato di chetosi, processo alla base del dimagrimento, è necessario assumerli. Assumere proteine e verdure e evitare grassi e carboidrati porta a ottenere corpi chetogeni a partire dal grasso corporeo. Si ottiene così il dimagrimento grazie alla chetosi.

Il programma 2 di questa dieta ha gli stessi principi di base. Si hanno sempre cibi a base di proteine, i PAT (Porzione Alimentare Tisanoreica), che sostituiscono i carboidrati, arricchiti con un “attivatore”, sostanze vegetali a cui vengono aggiunti integratori.

Alla fine si giunge al percorso di mantenimento, detto Tisanoreica Style, che può e dovrebbe essere mantenuto per tutta la vita. La dieta tisanoreica 2 è “rinnovata” con un aumento di proteine presenti nei PAT (il 10% in più) e meno carboidrati (20%in meno). Ciò che è però più innovativo è che PAT nuovi sono privi di glutine e vengono inseriti nuovi principi attivi come Griffonia, Lespedeza e SOD Melon.

LE FASI che strutturano la dieta tisanoreica sono:

Fase intensiva: vengono eliminati i carboidrati. Si assumono 4 pietanze PAT e anche alimenti classici come verdura, carne, uova e pesce.
Fase di stabilizzazione: si reintroducono gradualmente i carboidrati a basso indice glicemico (integrali) e si assumono due pietanze PAT al giorno.
Fase di mantenimento: si tratta del momento in cui, in base a età, sesso e attività fisica, si disegna un programma alimentare. Si calcolano le porzioni e qualità del cibo ingerito. Anche in questa fase vengono consigliati degli estratti tisanoreici per controllare il senso della fame e per depurare l’organismo.

La durata del protocollo varia da un minimo di 20 giorni (protocollo base) a un massimo di 42 giorni (protocollo urto). In 40 giorni, secondo gli studi scientifici pubblicati, si perdono dai 6 agli 8 Kg mantenendo la massa magra, migliorando colesterolo e trigliceridi.

E non è tutto. In virtù del fatto che la cellulite rappresenta indubbiamente uno dei problemi estetici più diffusi tra la popolazione femminile italiana, gli esperti del settore hanno lanciato Cosmech Gold Touch, una linea di cosmesi che comprende prodotti specifici (creme, sieri e soprattutto integratori) formulati appositamente per contrastare la cellulite e prevenirne l’insorgenza.

Trattandosi di un inestetismo che ha a che fare col sistema circolatorio, la cellulite va combattuta sia dall’esterno – con le creme, appunto – ma anche e soprattutto dall’interno, grazie a integratori specifici come il gioiellino della linea Cosmech Gold Touch, vero e proprio fiore all’occhiello di un gruppo di prodotti che rappresentano la perfetta sinergia tra cosmesi chimica e principi attivi 100% naturali.

Frutto dell’intuito di Gianluca Mech, un imprenditore veneto che opera nel settore erboristico, non è affatto una “dieta fai da te”, ma un percorso di dimagrimento, personalizzabile e in un certo senso guidato grazie all’assistenza di professionisti come gli studi professionali, le farmacie, le erboristerie e i centri estetici. La tisanoreica va seguita preferibilmente sotto osservazione di uno specialista in tisanoreica, per evitare spiacevoli inconvenienti.
Per questa ragione, Poseidon Beauty Spa, uno dei centri estetici e benessere più rinomati del vesuviano, promuove la dieta Tisanoreika e, grazie alle competenze in materia dello staff della struttura, è possibile abbinare al percorso alimentare anche trattamenti estetici per ottenere risultati mirati ed efficaci.
Provare per credere!

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)