Il nuovo modo di leggere Napoli

Consigli e rimedi utili per una depilazione perfetta

di / 0 Commenti / 238 Visite / 30 maggio, 2018

38709_0_931df387dee44ef99d102fb0f7898799-jpgLa ceretta è un metodo di depilazione molto comune, tanto rapido quanto economico, oltre che in grado di risolvere per un discreto periodo di tempo il problema dei peli superflui. Un vero e proprio tormento per molte donne, soprattutto con il sopraggiungere dell’estate.

La ceretta eseguita nei centri estetici e saloni di bellezza – spiega Giovanna, titolare di “Poseidon Beauty Spa – assicura un risultato migliore, grazie all’abilità dell’estetista e all’utilizzo di prodotti professionali.

Il grosso vantaggio della ceretta è di assicurare un risultato duraturo: in media, grazie all’allontanamento del fusto e della radice pilifera, la pelle rimane liscia per due – quattro settimane.”

Da qualche settimana, il telefono del “Paradiso del benessere” di via Diaz a Portici sta andando letteralmente in tilt, grazie alle offerte cera a prezzi a dir poco stracciati:

– 5 TOTAL BODY
(GAMBA-INGUINE-ASCELLE-BAFFETTO-1/2BRACCIO)
€ 40.00

– 5 CERE GAMBA + INGUINE
€ 30.00

– 3 CERE GAMBA + INGUINE
€ 20.00

Per ottenere il miglior risultato possibile, Giovanna consiglia: “qualche giorno prima dell’appuntamento per la ceretta, applicate sulla pelle una crema leggermente esfoliante, in modo da sollevare i peli incarniti ed agevolarne l’eliminazione; in alternativa potete utilizzare un guanto di crine, seguito dall’applicazione di un disinfettante non alcolico.
Prima della ceretta pulite per bene la pelle, ma senza utilizzare prodotti troppo aggressivi che rimuoverebbero il film idrolipidico che la protegge. Asciugate con cura la cute.
Evitate di eseguire la ceretta nel periodo premestruale, poiché a ridosso del flusso si è più sensibili al dolore.

Dopo la ceretta evitate i profumi ed i deodoranti a base alcolica nelle 12 ore successive.
Non lasciate che i peli crescano troppo prima di ripetere il trattamento: se sono troppo lunghi, sono più difficoltosi da rimuovere, la seduta è più lunga ed il dolore maggiore.
Non esponetevi alle radiazioni UV, naturali o artificiali che siano, nelle 12 ore che seguono il trattamento. Se non potete evitarlo, ricordate di utilizzare una crema solare ad alta protezione.
Tra una ceretta e l’altra è bene esfoliare di tanto in tanto la regione trattata, in modo da impedire la ricrescita di peli incarniti.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)