Il nuovo modo di leggere Napoli

La Napoliboxe fa il pieno di vittorie sul ring alla Pignasecca

di / 0 Commenti / 2 Visite / 18 giugno, 2018

pignasecca-1Tanti successi per la Napoliboxe nella riunione di ieri sera alla Pignasecca. In una delle piazze storiche della città, per alcune ore, al posto del consueto mercatino è stato allestito un ring che ha attirato centinaia di appassionati che hanno tifato per i pugili della società organizzatrice, che ha sede a pochi metri, in vico Sottomonte ai Ventaglieri. Sui nove incontri disputati il club del maestro Lino Silvestri ha portato a casa sei vittorie, con Carlo Borrelli, Alessandro Cuccurullo, Giuseppe Ottati, Vincenzo Forte, Marli Mondego (unico incontro femminile) e Vincenzo Terlizzi. Due sono stati gli incontri pari, quelli di Francesco Cannavale contro David Greco e di Mohamed Benaicha contro Emilio Malecoro, unica sconfitta per Ferdinando Ottati contro Francesco Mirabile.

All’evento, realizzato con il contributo dello storico partner, lo studio dentistico del dottor Luigi Vittozzi, e di quattro sponsor del territorio, Armando Scaturchio, Carni Lubrano, Kronos Calzature e Mister X Shoes, hanno partecipato anche il presidente del comitato campano della Federazione Pugilistica Italiana, Alfredo Raininger, e l’assessore Marcello Cadavero della Seconda Municipalità. “È stata una serata positiva, sia per i miei atleti, sia per la risposta calorosa del pubblico in strada – spiega Lino Silvestri -. Anche questa volta ho visto tanti giovani intorno al ring, attirati dalla nostra disciplina, tra le più antiche e nobili. In quartieri difficili come il nostro riuscire ad attirare i giovani verso lo sport e insegnargli i nostri valori è un dovere ed è un impegno che vogliamo continuare a sostenere con il nostro lavoro quotidiano, che ci permette di far crescere atleti di valore e di sottrarre alla strada tanti ragazzi a rischio”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)