Il nuovo modo di leggere Napoli

Un’estate ricca di eventi in Catalunya

di / 0 Commenti / 17 Visite / 11 luglio, 2018

La Catalunya con i suoi 580 chilometri di costa, le attrazioni naturalistiche, le feste tradizionali e le città ricche di arte, è la meta perfetta per una vacanza estiva, a solo un’ora e mezza di volo dall’Italia. La vacanza sole e mare si coniuga infatti alla visita di un patrimonio culturale d’eccellenza, a una natura protetta con numerosi itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta, a città vivaci e ricche di storia e alla partecipazione ad antiche feste popolari e ad eventi unici.

Le diverse zone costiere della Catalunya, Costa Brava, Costa Barcelona, Costa Daurada e Terres de l’Ebre offrono oltre 350 insenature e spiagge di grande bellezza per una vacanza di solo relax con gli amici o in famiglia e completano l’offerta i numerosi eventi che ospitano per tutta la stagione. Eccone una selezione per zona:

La Costa Brava si caratterizza per lepiccole calette, le scogliere a strapiombo sul mare, le isolette e una vegetazione che lambisce il livello dell’acqua color smeraldo. Durante il periodo estivo questa zona si anima e non mancano gli eventi a renderla ancora più vivace. Dal21 al 26 luglio a Blanes, in onore della festa di Sant’Anna, si svolgerà il Concorso Internazionale di Fuochi d’Artificio, dove i migliori performer dell’arte pirotecnica si sfideranno per mettere in scena il più coinvolgente spettacolo di colori in cielo. Se, invece, si è amanti della buona cucina, da non perdere il White Summer, che dal 4 al 26 agosto, porterà a Pals i miglior food truck della Catalunya. La manifestazione si svolgerà tutti i giorni dalle 18.00 all’1.00 e l’esperienza gastronomica sarà accompagnata da una celebrazione delle arti, con spettacoli, danza e musica, che collaboreranno a creare un’atmosfera gioiosa e folkloristica.

Spostandosi più a sud, si incontra la Costa Barcelona, dove predominano ampie spiagge di sabbia  e ricche di attrazioni per i giovani. Caratterizzata da un’attiva vita notturna, questa parte della Catalunya si propone come un’ottima meta per le vacanze estive. Per gli appassionati della musica e delle grandi feste, il 7 luglio a Canet de Mar, avrà luogo il Festival Canet Rock, in cui i maggiori esponenti della scena musicale catalana suoneranno per dodici ore ininterrotte, mettendo in scena uno spettacolo coinvolgente. A Igualada, nei dintorni di Barcellona verrà organizzato L’European Balloon Festival è pronto ad invadere la città con più di 50 mongolfiere, che dal 12 al 15 luglio, gareggeranno sopra il cielo della Catalunya, dando vita a uno spettacolo mozzafiato. Nel corso di questi tre giorni avranno luogo diverse attività, che si concluderanno con l’evento Night Glow, in cui le mongolfiere illuminate prenderanno il volo, accompagnate da uno spettacolo pirotecnico. Dal 15 al 21 agosto ritorna a Barcellona la Festa di Gràcia, che per una settimana riempirà le strade di colori, attraverso decorazioni tematiche create con diversi materiali di riciclo. Oltre ad essere un’attività  pittoresca e molto rappresentativa, è anche una competizione in cui gli abitanti delle varie strade del quartiere gareggiano per creare la decorazione più originale. Bisogna aspettare il termine della settimana per conoscere il vincitore.

La Costa Daurada offre lunghe spiagge tutte caratterizzate da una fine sabbia dorata e un accesso poco profondo al mare, perfette per il relax di grandi e piccoli. Se dal 12 al 23 Luglio ci si trova in questa zona, da non perdere il Festival di Musica di Pau Casals, un omaggio alla musica classica, dove si esibiranno i più prestigiosi violoncellisti. Per coloro, invece, che desiderano vivere un’esperienza gastronomica interessante, è d’obbligo partecipare alla Festa della Vendemmia l’8 settembre nella regione del Priorat. Il vino sarà protagonista assoluto di tutta la giornata, che inizierà con la colazione in cantina, per poi proseguire con la pigiatura dell’uva e la degustazione dei prodotti vinicoli.

Terres de l’Ebre comprende l’importante parco naturale del Delta dell’Ebro e oltre 100km di costa tra la città di L’Ametlla de Mar e Alcanar, tra esotiche e sconosciute spiagge di dune e grotte marine ideali per lo snorkeling e le immersioni. Dal 19 al 22 luglio, la città di Tortosa cambia aspetto e si torna indietro nel tempo, fino al Rinascimento. Durante il Festival la città, gli abitanti e le tradizioni fanno un tuffo nel passato per riportare alla luce lo splendido periodo rinascimentale e per quattro giorni sembrerà di vivere nel XV secolo.

Un’estate ricca di grandi eventi da vivere, emozioni da condividere ed esperienze uniche da raccontare made in Catalunya.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)