Il nuovo modo di leggere Napoli

Costantino Vitagliano al “Ristorante del Pino”

di / 1 Commento / 194 Visite / 5 agosto, 2018

38391427_1882245935131733_6818919357368762368_n Una serata qualunque, si è improvvisamente trasformata in una giornata da immortalare concedendosi uno scatto con un celebre personaggio televisivo: questo è quanto accaduto di recente al Ristorante del Pino in via Don Minzoni a Cercola, quando tra i clienti seduti ai tavoli in attesa di gustare le prelibatezze di casa Leonessa è apparso il tronista per antonomasia Costantino Vitagliano. Accolto con stupore ed entusiasmo dallo staff, l’ex modello si è intrattenuto in chiacchiere e battute, mentre attendeva di concedersi una cena succulenta, prestandosi alle immancabili foto di rito, palesando un indole umile, malgrado quell’aspetto da “bello ma vuoto”.

38276285_1882246135131713_5887742667747491840_n Proprio di recente, nel corso di un’intervista rilasciata a “Uomini e Donne Magazine”, Costantino ha ripercorso gli anni d’oro della sua carriera. Ha ammesso di aver guadagnato cifre importanti, poi usate per migliorare la vita di quanti gli stavano vicino: “Ho pensato di rendere un po’ più serena la vita dei miei genitori. Ho mandato in pensione mio padre, non era più giovane e faceva la guardia giurata. Poi, ho cominciato a farli andare in vacanza in posti mai visti. Una volta, mia madre, ospite in albergo, ogni mattina riassettava la camera, non era mai stata abituata che qualcuno lo facesse per lei”.

Tronista per eccellenza a Uomini e Donne, fu uno dei primi a travolgere ilo mercato, imponendosi in qualità di vero e proprio “prodotto di culto”. All’epoca i social non erano concepiti nella maniera in cui li conosciamo oggi e i personaggi diventati immediatamente popolari – accadeva anche con il Grande Fratello – trascorrevano il tempo tra serate in discoteca ed eventi che gli permettevano di realizzare facili e importanti guadagni. È così che Costantino ricorda quel periodo: “È stato un periodo travolgente. Avevo tanti impegni lavorativi programmati per lunghi periodi, viaggiavo da una parte all’altra d’Italia senza sosta, dormivo pochissimo, direi quasi niente e guadagnavo grandi cifre”.

Classe 1974, cresciuto nella periferia milanese, figlio di un vigilante e di una portinaia, entrambi di origini avellinesi, prima di conquistare la ribalta mediatica, ha lavorato come barista, spogliarellista, valletto in una tv locale milanese e modello per Armani e Versace.

Nel 2003 conquista la consacrazione grazie alla partecipazione al programma cult di Canale 5 “Uomini e Donne”. Approda negli studi di Cinecittà in veste di corteggiatore della tronista Lucia, dalla quale, grazie ai suoi occhi di ghiaccio e a quei modi di fare, riesce subito a farsi notare. Quando la tronista lo sceglie, al culmine di un serrato corteggiamento, gli rifila un sonoro no che gli vale la conquista della poltrona televisiva più ambita d’Italia, nel corso della stagione televisiva successiva. Nei panni di tronista, Costantino resta affascinato da Alessandra Pierelli: l’evoluzione della loro conoscenza si rivela un successo senza precedenti, al pari del fidanzamento, nato proprio negli studi di Canale 5 e che vale alla coppia una nutrita collezione di comparsate nei salotti televisivi, copertine delle riviste di gossip, serate nei locali e nelle discoteche italiane come “special guest star”.

Con il trascorrere degli anni e delle stagioni televisive, “Uomini e Donne” si rivelerà un programma televisivo che sforna meteore acclamate dalle teenager giusto il tempo della durata del trono. Costantino cerca di rimanere sulla cresta dell’onda e nel 2005 gira con l’amico anch’egli ex tronista Daniele Interrante e Alessandra Pierelli il film “Troppo belli”, scritto da Maurizio Costanzo che si rivela un clamoroso flop, tant’è vero che viene considerato il film più brutto della storia del cinema italiano. Negli anni 2006 e 2007 è uno degli inviati della trasmissione Stranamore.

Dalla relazione con la modella Elisa Mariani, indossatrice in Svizzera, nel 2015 nasce Ayla.

Nel 2007 debutta come attore di fotoromanzi. Costantino è stato testimonial di vari marchi di abbigliamento, ha posato nel 2005 per il calendario di MAX, si è fatto scrivere un libro biografico da Alfonso Signorini: Costantino Desnudo edito da Maestrale Company, che ha venduto 250 mila copie, a cui si è poi aggiunta l’autobiografia Dedicato a voi, edita da Arnoldo Mondadori Editore.

Dal mese di giugno 2008 Costantino non fa più parte dell’agenzia di Lele Mora, dopo alcune critiche rivoltegli a mezzo stampa. Nella stagione televisiva 2008/2009 partecipa alla trasmissione domenicale di Simona Ventura Quelli che… il calcio, dove era già comparso come valletto ad inizio carriera ed è opinionista del trono maschile del reality show Uomini e donne. Nel 2010 Costantino ha preso parte al film Vacanze a Gallipoli di Tony Greco. Nell’autunno 2011 ha partecipato come concorrente a Baila!, reality show sul ballo condotto da Barbara d’Urso, classificandosi al primo posto in coppia con Elisabetta Gregoraci. Dal 2012 è nello staff di Radio Studio Più. Il 10 giugno 2014 in occasione del suo quarantesimo compleanno presenta la sua applicazione per smartphone, realizzata da TakeApp. Nello stesso anno partecipa alla webserie The Lady – L’amore sconosciuto.

A settembre 2016 è uno dei concorrenti della prima edizione del Grande Fratello VIP, ma viene eliminato nel corso della seconda puntata con il 41,8% dei voti.

Un Commento

  1. Costantino e’ una bella persone non solo d’aspetto ma di cuore.Chi lo critica e’ solo perche’ non l’ha mai conosciuto di persona

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)