Il nuovo modo di leggere Napoli

Boxe: Christian Sorrentino torna al successo

di / 0 Commenti / 14 Visite / 15 settembre, 2018

untitledRientro positivo sul ring per il peso massimo Christian Scognamiglio, il giovane pugile professionista della Napoliboxe che ieri, al palazzetto Caravita di Cercola, ha battuto il laziale Cristian Solito per squalifica al quinto round. Fino a quel momento Scognamiglio aveva mostrato una buona forma fisica, nonostante avesse di fronte un avversario molto più imponente ed esperto. Velocità e tecnica sono state contrapposte alla potenza del laziale, che non è riuscito a gestire l’agilità del pugile partenopeo incorrendo in una serie di richiami che lo hanno portato alla squalifica.

“Manca ancora un po’ di brillantezza – spiega il maestro Lino Silvestri -. Il rientro, però, è stato positivo e sono fiducioso che in tempi brevi Scognamiglio possà ambire alla cintura di campione d’Italia che rappresenta il suo obiettivo. Per me è una soddisfazione poter crescere dei ragazzi napoletani così giovani che grazie alla boxe possano trovare una strada fatta di valori positivi che solo lo sport può insegnare loro”.

Oggi si concluderà la XII edizione del Memorial Geppino Silvestri, organizzato con il supporto degli sponsor, i dottori Luigi Vittozzi e Luigi Loreto, e il patrocinio del Comune di Cercola. Dalle ore 18 si svolgeranno le finali delle qualificazioni regionali per le fasi finali dei Campionati Italiani delle categorie Schoolboys e Junior, nel cui programma era inserito anche l’incontro professionistico di ieri.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)