Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli est: la polizia municipale sequestra 13 sacconi contenenti 6mila chili di rifiuti

di / 1 Commento / 429 Visite / 5 ottobre, 2018

aiContinua l’attività di controllo e prevenzione degli sversamenti illeciti di rifiuti nella periferia orientale di Napoli, ad opera della polizia municipale della VI Municipalità che sotto le direttive del comandante Errico Fiorillo, giunto ormai al primo anno di attività lungo le strade di Ponticelli, Barra e San Giovanni a Teduccio, ha messo la firma su diverse operazioni importanti.
I caschi bianchi, tra via Repubbliche marinare e via Volpicelli, hanno sequestrato 13 sacconi di rifiuti abbandonati in strada. Dalle preposte analisi di laboratorio è stata accertata la natura del materiale: non solo amianto, ma anche rifiuti pericolosi per un totale di ben seimila chili. Attraverso un’attenta ed accurata indagine, la polizia municipale è riuscita a risalire al proprietario del mezzo di locomozione che ha trasportato in loco i voluminosi sacchi contenenti quei rifiuti e che ha poi provveduto a gettarli in strada. amianConvocato presso il comando della polizia municipale di via Atripaldi, si è visto notificare un’informativa di reato con conseguenziale comunicazione alla Procura della Repubblica e sequestro del mezzo.
L’analoga procedura è stata avviata nei confronti di una persona identificata e rintracciata dopo aver sversato del legno in via Alfano.
Mentre in via Carlo  Miranda sono state elevate diverse contravvenzioni, per l’ennesima volta, ai cittadini sorpresi a gettare la spazzatura fuori orario.
Nel corso della festa dei gigli di Barra, la polizia municipale ha sequestrato 385 chili di frutta e verdura e 15 chili di cocomero, durante i controlli a tappeto relativi alle concessioni di ruolo per stanare gli ambulanti non autorizzati.

Un Commento

  1. … continua la vigilabza dei VV igili…. ma purtroppo è sempre il cittadino residente che in applicazione dell’art. 32 cost. a dover dareil … la’ … per poi far rimuovere ….. la mobilia vecchia … le buste di plastica ecc. Per intanto il bilancio di napoli è ancora sottto vaglio della corte conti . – campania !!!!

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)