Il nuovo modo di leggere Napoli

Ponticelli: la Fondazione Pausilipon finanzierà i lavori di riqualifica del campo di calcio del Rione Conocal

di / 0 Commenti / 147 Visite / 22 ottobre, 2018

campo-disastrato-e-pallone-bucatoI valori dello sport come antidoto all’illegalità. Campi sportivi come ‘palestre’ di educazione civica. “Il Sabato delle Idee” da Ponticelli lancia un appello al presidente del Coni, Giovanni Malagò, per un intervento urgente sugli impianti sportivi del quartiere e più in generale della città di Napoli. Un appello che ha la voce autorevole del procuratore Nazionale Antimafia, Federico Cafiero De Raho. “Lo sport mi ha insegnato l’osservanza delle regole e il rispetto dell’avversario, valori che se trasportati nella vita civile rappresentano un grande esempio di legalità e di convivenza civile”. Così Cafiero De Raho davanti agli studenti delle diverse scuole di Ponticelli riuniti, insieme con il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Luisa Franzese, nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo “Eduardo De Filippo” dal Sabato delle Idee, il pensatoio napoletano fondato dal ricercatore Marco Salvatore che unisce alcune delle migliori eccellenze accademiche, scientifiche e culturali della città di Napoli.

“Ai ragazzi a cui proviamo ad insegnare il rispetto della legge e soprattutto la cultura del diritto oggi dobbiamo anche dire che per loro è giunto il momento di vedersi garantiti i proprio diritti anche alzando la voce nei confronti di chi ha il dovere di agire e non sempre lo fa”. Un intervento deciso e appassionato quello di Cafiero De Raho che, visitando il campetto disastrato della scuola De Filippo, ha ricordato l’esempio positivo della rinascita a tempo di record del campo di calcio di San Luca in Calabria dove oggi in uno dei luoghi a più altra concentrazione mafiosa si ospitano le Olimpiadi della Legalità.

Un appello che ha riscosso notevole scalpore e che non è di certo passato inosservato.

Un appello al quale la Fondazione Santobono Pausilipon – con la sua presidente Anna Maria Ziccardi, i consiglieri Maria Elena Altieri e Salvatore Guetta e la direttrice Flavia Matrisciano – ha risposto con un gesto concreto.

La Fondazione Pausilipon «ha deciso di raccogliere l’appello rivolto ad autorità scolastiche, intellettuali, sportivi ed esponenti del mondo dello spettacolo dal Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, dall’assessore Comunale Alessandra Clemente e dall’assessore regionale Lucia Fortini, nell’ambito dell’iniziativa promossa da il “Sabato delle Idee” e da “Repubblica Napoli”. – si legge in una nota – La Fondazione Pausilipon ha deliberato di finanziare l’intero progetto di riqualificazione del campo da calcio per i ragazzi dell’istituto comprensivo De Filippo del Rione Conocal di Ponticelli, considerando tale iniziativa di alto valore etico e sociale, con evidenti e importanti ricadute sulla qualità di vita della intera comunità e con sicuro impatto positivo sulla salute fisica e psichica dei ragazzi. La Fondazione Santobono Pausilipon, da sempre attenta ai temi dell’infanzia e dell’adolescenza, si apre con questo progetto, per la prima volta, ad un impegno sociale che va oltre le mura dell’ospedale pediatrico».

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)