Il nuovo modo di leggere Napoli

Cercola: incidente tra auto e scooter, perde la vita un 22enne di Ponticelli

di / 0 Commenti / 1641 Visite / 1 novembre, 2018

17103449_1311975938848598_8672804825771064404_nDue giovani di 19 e 22 anni, entrambi di Ponticelli, vagavano a bordo di uno scooter – sottoposto da tempo a sequestro amministrativo perché privo del tagliando assicurativo – e sotto effetto di cocaina e cannabinoidi,  quando sono rimasti coinvolti in un incidente, impattando contro la Panda guidata da un pensionato 62enne.

L’incidente è avvenuto a Cercola, comune della provincia di Napoli confinante con Ponticelli, all’incrocio tra Corso Domenico Riccardi e Via Luca Giordano. Alla guida dello scooter c’era il 19enne, sprovvisto di patente, seppure il mezzo fosse di proprietà di Demar Scognamiglio, il 22enne che ha perso la vita nell’incidente, già noto alle forze dell’ordine.

Il 19enne ha lasciato l’amico sul selciato e si è dileguato senza prestare soccorso. Anche il conducente della vettura coinvolta nell’incidente si è allontanato senza soccorrere il 22enne.
Per questa ragione, i Carabinieri della Tenenza di Cercola hanno sottoposto a fermo per omicidio stradale il 19enne di Ponticelli già noto alle Forze dell’Ordine.

I carabinieri hanno individuato il 19enne all’ospedale Villa Betania di Ponticelli, dove si era recato per farsi curare il politrauma da incidente stradale. Non è in gravi condizioni e dopo le prime cure e accertamenti è stato sottoposto a fermo.
In mattinata, invece, si è presentato al comando del carabinieri di Cercola il conducente della Panda, un pensionato 62enne incensurato di Cercola, che ora è indagato per omissione di soccorso e omicidio stradale.

Il corpo di Demar Scognamiglio è stato trasportato all’Istituto di Medicina Legale di Napoli per l’autopsia.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)