Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio di notizie nella categoria: Fratelli d’Italia

still0215_00002-copia

La storia di Mohamed, dal barcone alla pizzeria

Partire dall’Africa con un carico di belle speranze, viaggiare su uno dei barconi della morte e farcela, sbarcare in Italia per costruire una nuova vita. È la storia di Mohamed, che grazie ad un corso di formazione Aciief è diventato…

0 Commenti / 36 Visite / 18 febbraio, 2019

napoli_ph_narici_red-1024x715

Martedì 12 febbraio a Napoli: nuova tappa di ‘This must be the place’ per l’integrazione dei giovani migranti

Martedì prossimo, 12 febbraio, si terrà a Napoli nella Sala dei Baroni di Castel Nuovo – Maschio Angioino, dalle 10 alle 18, un evento patrocinato dal Comune di Napoli e dedicato alla seconda fase del progetto “This must be the place” per l’integrazione e…

0 Commenti / 46 Visite / 9 febbraio, 2019

1549298681-48357306-10216168308392466-1637575484122333184-n

Hillary Sedu: il primo avvocato di colore del consiglio dell’ordine di Napoli

Un nome che in queste ore sta spopolando sul web quello di Hillary Sedu, 33enne nigeriano arrivato in Italia quando era neonato e che passerà alla storia come il primo avvocato di colore entrato a far parte del Consiglio dell’ordine…

0 Commenti / 247 Visite / 6 febbraio, 2019

ab21ae4e22970c3423643_2img-20190130-wa0014-u10201166727434b-u10201200539730e-252x354ilsecoloxix-nazionale-00081

Gli negano l’asilo per motivi umanitari, migrante 25enne si suicida

Un 25enne nigeriano, Prince Jerry, si è tolto la vita, lo scorso lunedì 28 gennaio, a Tortona, in provincia di Alessandria, gettandosi sotto un treno: prima di Natale si era visto negare il permesso di soggiorno per motivi umanitari. A dare…

0 Commenti / 33 Visite / 31 gennaio, 2019

the_casba

Arriva anche a Napoli “Indovina chi viene a cena…?”: l’esperimento che fa incontrare persone e culture a tavola

L’idea è semplice: fare incontrare le persone e le loro culture nella maniera più antica: a tavola. Prende il via anche a Napoli il progetto “Indovina chi viene a cena…?” promosso da Casba Cooperativa Sociale insieme a Dedalus e Fondazione di Comunità di…

0 Commenti / 27 Visite / 24 gennaio, 2019

paolo-barros-2

Roma, consigliere M5S “punito” per amicizia con Dema e per aver criticato il decreto sicurezza?

 “Voglio testimoniare la violenza che ho subito prima di tutto come uomo e come rappresentante del M5S (…) l’atto intimidatorio e violento eseguito dal capogruppo Vincenzo Maisano nei miei confronti e nei confronti dei cittadini e del Movimento che rappresento…

0 Commenti / 320 Visite / 20 gennaio, 2019

silentacademy

Matera 2019: nasce la “Silent Academy”, dove i migranti diventano insegnanti

La Silent Academy lucana verrà inaugurata contestualmente alla cerimonia di apertura per l’avvio di Matera 2019 capitale europea della cultura e nasce con l’obiettivo di coinvolgere tutti quei migranti arrivati in Italia con un bagaglio di competenze e di talento,…

0 Comments / 39 View / 19 gennaio, 2019

49786005_2266184200099766_7572602739616645120_n

Emergenza clochard, la denuncia degli “Angeli di strada”: Zico è l’ottava persona che conduciamo al cimitero”

Un lunedì amaro per gli “Angeli di strada di Villanova”, un’associazione umanitaria napoletana, una delle tante che distribuisce generi di prima necessità ai senza fissa dimora. Ogni lunedì, come hanno fatto anche lo scorso 14 gennaio, i volontari dell’associazione si…

0 Commenti / 186 Visite / 18 gennaio, 2019

welcometour_gruppo-foto-biagioippolito

Esponenti del mondo dell’arte e della cultura accompagnano richiedenti asilo e rifugiati in una passeggiata in città

Welcome Tour è una passeggiata di benvenuto a Napoli per nuovi arrivati, richiedenti asilo e rifugiati, ideata e guidata da cittadini di origine straniera di diverse nazionalità che nella città vivono e lavorano da diversi anni e che, dal 2015, sono l’anima…

0 Commenti / 34 Visite / 28 dicembre, 2018

48422603_10213224257105593_8903718636288475136_n

Il pizzaiolo Errico Porzio manifesta la sua solidarietà a Koulibaly attraverso una pizza

Il mondo del calcio e l’opinione pubblica sono in subbuglio da ormai 48 ore, in seguito a quanto accaduto durante la partita tra Inter e Napoli disputatasi lo scorso 26 dicembre. Oltre ai soliti cori contro Napoli e i napoletani…

0 Commenti / 19 Visite / 28 dicembre, 2018