Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio di notizie nella categoria: Fratelli d’Italia

coro-mulan

A Napoli flash-mob di bambini italiani e asiatici del Coro Mulan per il Capodanno Cinese

In occasione del Capodanno Cinese il prossimo venerdì 16 febbraio, a Piazza del Gesù a Napoli alle ore 17:00 un coro composto da bambini italiani e cinesi (coro Mulan) in abito tradizionale sarà protagonista di un flash-mob sulle note di canzoni tipiche partenopee e orientali. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Culturale Ciao Cina in…

0 Commenti / 32 Visite / 14 febbraio, 2018

ordine-medici

Benevento, episodio razzista al pronto soccorso, infermiera a paziente di colore: “Tornatene in Africa”

Pochi giorni dopo il caso di razzismo denunciato dal sindaco di Cantù che nei giorni scorsi ha raccontato che una paziente di mezza età ha rifiutato di farsi visitare, quando ha capito che il medico di guardia era il giovane…

0 Commenti / 91 Visite / 29 gennaio, 2018

andi_1-458x458

Medico di colore discriminato dai pazienti: la solidarietà dei colleghi e del web

Andi Nganso: questo il nome del medico di colore finito al centro di una partecipatissima mobilitazione immediatamente avviata, non appena è stato reso noto l’eclatante episodio razzista e discriminatorio di cui è stato protagonista. Partito dal Camerun per studiare Economia…

0 Commenti / 238 Visite / 27 gennaio, 2018

22656590_10214645461201278_1879726210_n

La storia di Olid: partito dal Bangladesh all’età di 16 anni, oggi destinato a diventare un pizzaiolo di successo

Quella di Olid Sardar, è una storia che nasce in Bangladesh e rifiorisce in Italia. E’ la storia di un ragazzo che all’età di 16 anni ha lasciato il suo Paese e la sua famiglia per avventurarsi nella ricerca di…

0 Comments / 559 View / 10 novembre, 2017

salerno-9-990x721

Sbarcati oltre 400 migranti a Salerno, tra cui 26 donne morte

Domenica drammatica nel salernitano. Il viaggio della speranza, quello tentato per andare incontro ad una nuova vita, si è trasformato nel viaggio della morte per molte donne. A bordo della nave spagnola Cantabria attraccata stamane al Molo 3 gennaio di Salerno c’erano 26…

0 Commenti / 40 Visite / 5 novembre, 2017

campo-rom-perillo-scampia

Assessore Gaeta su vicenda Rom: “incredibile che si continui a soffiare sul fuoco dell’intolleranza”

“Continuare a soffiare sul fuoco dell’intolleranza in un territorio che, oltretutto, non è interessato di fatto al trasferimento della popolazione Rom alla caserma Boscariello, fa pensare ad un mero pretesto per avviare la macchina del fango e della strumentalizzazione politica”…

0 Commenti / 23 Visite / 5 settembre, 2017

jerrymasslo25

25 agosto 1989: rifugiato sudafricano ucciso a Villa Literno. Jerry Essan Masslo, la storia di un uomo che ha fatto la storia

Villa Literno, 25 agosto 1989 – E’ morto senza aver visto avverarsi alcuno dei tanti sogni e speranze che l’avevano accompagnato lungo la sua breve e turbolenta permanenza in Italia, ove aveva disperatamente creduto di poter conquistare una prospettiva di…

0 Commenti / 110 Visite / 25 agosto, 2017

gopr4081

Cos’è il razzismo? Un pomeriggio al semaforo di via della Villa Romana con Amadù

Amadù e un giovane extracomunitario, giunto in Italia circa 10 anni fa, quando era pressapoco adolescente e, da allora, non vede la sua famiglia. E’ uno dei tanti migranti, giunto in Italia per inseguire un sogno e che si trova…

0 Commenti / 842 Visite / 18 agosto, 2017

230713778-c65b7c55-82c0-4a9e-8857-c89d5883de6f

Video – Migranti in rivolta, da Napoli a Ceuta

Un’esplosione di violenza sviscerata dai migranti, non solo campani, seguita ad essere la costante che si ripete e che scandisce questi caldissimi giorni d’agosto. Il primo episodio finito sotto i riflettori della cronaca nazionale si è registrato a Napoli, nella…

0 Commenti / 72 Visite / 9 agosto, 2017

voodoo-spells3

Castel Volturno: praticavano riti voodoo per indurre una donna alla prostituzione, arrestati due nigeriani

L’incubo senza fine di chi fugge dal suo paese, sfidando la sorte e la morte, per ritrovarsi a vivere un incubo ancor più pesto, una volta giunto in Italia. Storie silenziose, drammi che si consumano tra l’indifferenza e il distacco…

1 Commento / 98 Visite / 27 luglio, 2017