Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio di notizie nella categoria: News

cellulari-tumore

“Il cellulare provoca il cancro”: la sentenza che ci ha cambiato la vita

 Il nome di Roberto Romeo entrerà nella storia: un tumore lo ha reso sordo dall’orecchio destro e ha vinto, è riuscito a far valere i suoi dritto. E la sentenza emessa dal giudice del lavoro del Tribunale di Ivrea è…

0 Commenti / 28 Visite / 26 aprile, 2017

112711416-0a311d48-03cd-44e7-8e8e-7b8cbf604283

Gabriele Del Grande libero: tornato in Italia il giornalista detenuto in Turchia

 Alla vigilia della festa della liberazione, l’Italia riabbraccia Gabriele Del Grande. Il giornalista italiano è stato liberato e ha fatto ritorno in patria, dopo il fermo della polizia turca, avvenuto lo scorso 9 aprile. Giunto stamane, 22 aprile, all’aeroporto di Bologna,…

0 Commenti / 17 Visite / 24 aprile, 2017

2395846_1635_unitevi-jpg-pagespeed-ce-cceduw8jve

Migliaia di persone al concerto antirazzista organizzato a Pontida dai centri sociali napoletani

 Migliaia di persone, provenienti da diverse città italiane, hanno aderito al concerto organizzato dai centri sociali napoletani a Pontida. Magliette verde-Lega con la scritta bianca “Pontida antirazzista”, “Terroni del nord”, “terroni a Pontida”, “Festival antirazzista Pontida 2017”, “Odio la Lega”….

0 Commenti / 41 Visite / 23 aprile, 2017

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: le donne del clan dei Barbudos

 Il 22 aprile del 2016, nel Rione Sanità si consumò un efferato agguato di camorra che venne ribattezzato “la strage delle Fontanelle”, in quanto avvenuto nel circolo ricreativo in vico Fontanelle. A perdere la vita furono due elementi di spicco…

0 Commenti / 384 Visite / 21 aprile, 2017

Foto 1 - Presidio in Piazza Garibaldi a Napoli

Operazione Strade Sicure: due borseggiatori arrestati grazie all’Esercito a Napoli

 Durante l’attività di presidio del territorio a Napoli i militari dell’Esercito, impegnati nell’Operazione Strade Sicure, hanno consentito l’arresto di due borseggiatori, già noti alle Forze dell’Ordine, che avevano appena sottratto uno smartphone ad una donna in Piazza Garibaldi. I militari…

0 Commenti / 29 Visite / 21 aprile, 2017

parigi-attentati-sotto-attacco-oggi-aggiornamenti-video-in-tempo-reale-diretta-ultime-notizie-e-novit-oggi-domenica-14-novembre

Attentato a Parigi: sparatoria sugli Champs Elysees, morti e feriti

 Torna l’allarme terrorismo a Parigi per l’attacco sugli Champs Elysees nel corso del quale un poliziotto è stato ucciso a colpi di kalashnikov e un altro è stato ferito. Anche l’uomo che ha sparato contro gli agenti è morto, freddato…

0 Commenti / 60 Visite / 20 aprile, 2017

stefano%20biondi

20 aprile 2004: poliziotto 27enne ucciso da narcotrafficanti a Reggio Emilia

 Reggio Emilia, 20 aprile 2004 – Stefano Biondi è un Agente Scelto della Polizia Stradale di Modena Nord di 27 anni. Viene ucciso il 20 Aprile sull’Autostrada nei pressi di Reggio Emilia, travolto da una autovettura con a bordo due…

0 Commenti / 15 Visite / 20 aprile, 2017

17634305_1488075217910672_2287101286737413244_n

Il comune di Napoli mette a disposizione beni immobili per i transessuali e lascia per strada i senzatetto

 Il Sindaco di Napoli ha annunciato, tramite l’assessore alla qualità della vita e alle pari opportunità, Daniela Villani, un percorso amministrativo e partecipativo per l’individuazione di due beni immobili da destinare alla casa per i transessuali e si progetti delle…

0 Commenti / 95 Visite / 20 aprile, 2017

Tiziana-Cantone (2)

La madre di Tiziana Cantone: “Attività investigativa minima”

 Maria Teresa Giglio, la madre di Tiziana Cantone, la giovane napoletana che si è tolta la vita in seguito alla diffusione in rete di alcuni video hard, non trova pace. Dopo che il Gip di Napoli ha disposto l’archiviazione per…

0 Commenti / 16 Visite / 19 aprile, 2017

tiaqaclcpsawlpf-800x450-nopad

Giornalista detenuto in Turchia: una petizione per chiedere al governo italiano il massimo impegno per la sua liberazione

     Gabriele Del Grande è un giornalista e documentarista italiano di 35 anni, nato a Lucca e vive a Milano. Dallo scorso 10 aprile si trova in un carcere della Turchia, dopo essere stato fermato dalla polizia ad Hatay,…

0 Commenti / 37 Visite / 19 aprile, 2017