Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: camorra

ciro-rinaldi

Ecco come il boss Ciro Rinaldi è riuscito a conquistare Napoli est da latitante

Le forze dell’ordine continuano a scandagliare la periferia orientale di Napoli, a caccia del latitante più ricercato del momento: Ciro Rinaldi, reggente dell’omonimo clan, il cui quartier generale si concentra nella zona del Rione Villa a San Giovanni a Teduccio,…

0 Commenti / 701 Visite / 17 gennaio, 2019

luciano-sarno

Quello che insegna alla camorra la morte di Luciano Sarno, ex numero uno della cosca di Ponticelli

Il 2018 verrà tramandato ai posteri come l’anno “nato e morto” nel ricordo dei Sarno. Perchè se è vero che i primi giorni di gennaio sono stati letteralmente scossi dalle dirette su facebook dell’ex numero uno della cosca di Ponticelli,…

0 Commenti / 742 Visite / 4 gennaio, 2019

new-phototastic-collage

Umberto ed Emmanuel De Luca Bossa: l’ascesa dei figli del boss del Lotto O di Ponticelli

Nati nel verbo della camorra e cresciuti nell’ombra di un cognome che risuona quasi come una condanna alla quale, in contesti come il Lotto O di Ponticelli, sembra impossibile sottrarsi: Umberto ed Emmanuel, rispettivamente 25 e 19 anni, sono i…

0 Commenti / 2963 Visite / 22 ottobre, 2018

blitz

VIDEO-Camorra Ponticelli: arrestate 14 persone ritenute affiliate al clan Casella

Una settimana che si apre nel segno di un’importante operazione volta a sgominare il fenomeno camorristico nella zona della periferia orientale di Napoli e dell’entroterra vesuviano, per effetto dell’operazione compiuta alle prime luci dell’alba di lunedì 8 ottobre dai carabinieri…

0 Commenti / 3709 Visite / 8 ottobre, 2018

wp_20160608_19_51_09_pro

Si torna a sparare a Ponticelli: “stesa” contro l’abitazione di una “Pazzignana” nel Rione De Gasperi

Quattro proiettili esplosi contro una finestra. Quattro detonazioni che squarciano, per l’ennesima volta, la quiete della notte. Quattro sussulti che hanno svegliato di soprassalto gli abitanti del Rione De Gasperi di Ponticelli per scaraventarli, per l’ennesima volta, nell’incubo delle “stese”….

0 Commenti / 1445 Visite / 1 settembre, 2018

220229050-6d31d038-c769-4421-9e78-ae0c6266a255

Caro Ministro Salvini, ti scrivo a nome di Ponticelli e di tutte le periferie italiane

  Ministro Salvini, mi chiamo Luciana Esposito e credo che il mio nome non le dirà nulla, anche se sono la stessa giornalista che appena due mesi fa è stata erta ad “eroe nazionale”, grazie ad un post divulgato in rete…

1 Commento / 10350 Visite / 28 agosto, 2018

12512779_1714891102133499_3853956393659433696_n

“Le vere Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Anna De Luca Bossa, la lady-camorra del Lotto O

18 luglio 2014. Un afoso venerdì sera d’estate come tanti a Ponticelli. Uno dei tanti improvvisamente sfociati nel sangue. Poco dopo l’una, intorno alla villa comunale del quartiere, intitolata ai fratelli De Filippo, ci sono tante famiglie con bambini, ma ancor…

0 Commenti / 6048 Visite / 21 luglio, 2018

535139_483659978511202_6237712513200145400_n

Ponticelli, non solo camorra. La morte di “Pisellino” lo conferma: è allarme microcriminalità

Quello emerso grazie alle indagini che hanno concorso a far luce sull’omicidio del 19enne Emanuele Errico è uno scenario che non sorprende gli inquirenti nè i ponticellesi ben informati sulle dinamiche camorristiche del quartiere, attualmente oggetto di “attenzioni speciali” da…

0 Commenti / 1346 Visite / 17 luglio, 2018

blitz-mariglianesi

Scacco al clan dei “Mariglianesi”: 20 arresti, coinvolti anche elementi di spicco dei clan di Ponticelli

Dall’entroterra vesuviano a Napoli est: un’importante operazione condotta dai carabinieri di Castello di Cisterna, durante la mattinata di martedì 10 luglio, ha inferto un duro colpo all’organizzazione criminale dei “mariglianesi”, attiva sì nell’entroterra vesuviano, ma con importanti legami nell’area di…

0 Comments / 1259 View / 10 luglio, 2018

maxresdefault

VIDEO-Mentre impazza il caso”scorta-Saviano”,i boss del clan Sarno sotto protezione ridicolizzano lo Stato

Camorristi spietati che violentavano le donne condannate a morte prima di giustiziarle, per poi farle a pezzi e scioglierle nell’acido e che hanno trucidato centinaia di vittime, facendole a pezzi per poi bruciare i resti nei cassonetti della spazzatura oppure…

0 Comments / 5477 View / 9 luglio, 2018