Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: criminalità organizzata

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: le donne del clan Bidognetti

 Le donne del clan Bidognetti nutrono un legame viscerale e di profonda devozione nei confronti dei boss detenuti in carcere. Le figlie dei boss, a differenza dei loro fratelli, spesso vivono nell’ombra. Nell’anonimato e in sordina, lavorano con discrezione far…

0 Commenti / 1191 Visite / 20 maggio, 2017

14141679_1682348605424520_3782636708151768145_n

Facebook&Camorra: ecco come la malavita utilizza i social per “attirare consensi”

 I social network rappresentano un canale di comunicazione ormai completamente assorbito dalla società contemporanea, entrato di prepotenza negli usi e consumi di tutte le generazioni. Innumerevoli le realtà imprenditoriali che hanno saputo sfruttare la potenza di questo canale a vantaggio…

0 Commenti / 116 Visite / 18 maggio, 2017

2323184_picmonkey-jpg-pagespeed-ce-7_hbebrpun

Arrestata ai Decumani, per detenzione e spaccio, Vincenza Carrese, la compagna di Lino Sibillo

 Una nuova figura femminile si colloca al centro di un’inchiesta di camorra: Vincenza Carrese, 25 anni, pregiudicata, compagna di Pasquale Sibillo, il baby boss della “paranza dei bimbi”. La giovane è stata fermata dai carabinieri in via Grande Archivio, nella…

0 Commenti / 299 Visite / 17 marzo, 2017

wp_ss_201612

Il Natale dei “figli della camorra”

 Natale è la festa per antonomasia in cui “si è tutti più buoni”, giorni in cui s’inneggia alla solidarietà, alla pace, ai sentimenti genuini e positivi, a prescindere dalla condotta prettamente adoperata durante l’anno. Una ricorrenza ricca di tradizioni e…

0 Commenti / 762 Visite / 26 dicembre, 2016

TrentolaDucenta

Casalesi e politica: storia di un matrimonio felice smascherato dalla Dda

Criminalità organizzata e politica: un connubio che sovente ha trovato effettiva applicazione nella realtà e che nel corso delle ultime concitate vicende emerse dalle mura casertane, conferma di essere un modus operandi saldamente radicato nel costume sociale del nostro Paese….

0 Commenti / 68 Visite / 10 dicembre, 2015

10612866_936560263041976_387779831659334651_n

Camorra 2.0: la camorra ai tempi dei social network

I tempi cambiano e con loro le mode, le stravaganze e gli eccessi che contraddistinguono l’avvicendarsi delle generazioni. Di tutte le generazioni. Dai cultori della moda divenuti fashion blogger, ai panciuti fan di pizze e dolcetti tramutatisi in esperti dell’arte…

0 Commenti / 1478 Visite / 27 ottobre, 2015

cinesi

14mila euro a immigrato. I metodi della criminalità organizzata con gli occhi a mandorla

La comunità cinese in Italia ha assunto in questi ultimi anni una posizione e una rilevanza di notevole entità. La sua sorgente economica risiede nella ristorazione, nel turismo e nella piccola industria specializzata, specialmente del pellame; ma c’è anche un’altra…

0 Commenti / 20 Visite / 20 maggio, 2015

pentito

Processo di appello Mori-Obinu: parla il pentito Stefano Lo Verso

“Le stragi? Provenzano disse che furono una rovina”. A rivelarlo è il pentito di mafia Stefano Lo Verso, deponendo al processo d’appello a carico del generale Mario Mori e del colonnello Mauro Obinu, accusati di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra…

0 Commenti / 35 Visite / 15 maggio, 2015

bellocco

Reggio Calabria,‘ndrangheta: arrestato Francesco Barone, autore dell’omicidio della propria madre

Uccise la madre dopo aver scoperto che intratteneva una relazione con il boss di un’altra famiglia. Questa l’accusa nei confronti di Francesco Barone, 22 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, il giovane Barone sarebbe stato…

0 Commenti / 144 Visite / 17 aprile, 2015

20141216_86202_as2

Fiamme in centro accoglienza per migranti, un ferito

Razzismo, xenofobia, criminalità organizzata: tutte variabili imprevedibili, la cui fusione disegna scenari prontamente capaci di generare cruente, vili e barbare azioni violente. Lo sentenzia, ancora una volta, quanto accaduto nella tarda serata di ieri, a Castellammare. Il gravissimo episodio è…

0 Commenti / 14 Visite / 16 dicembre, 2014