Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: faida di camorra

3399218_1054_polizia_ponticelli

Camorra Ponticelli: pomeriggio di “stese” lungo le strade della malavita, arrestate due persone nella notte

Non si placa il clima di spari e tensione che dallo scorso lunedì 25 giugno si respira a Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli, dove impazza una faida di camorra per il controllo del territorio. Una guerra esplosa in…

0 Commenti / 1018 Visite / 27 giugno, 2018

11866205_795200933931325_1583396228439113850_n

Si torna a sparare a Ponticelli: ferito un fedelissimo del clan De Micco

Un agguato di matrice camorristica che squarcia il pesante ed ipocrita silenzio che troneggiava a Ponticelli, fino a poche ore fa. La camorra torna a sparare nel clima tipico della guerra fredda, durante il pomeriggio di lunedì 25 giugno, in…

0 Commenti / 1855 Visite / 25 giugno, 2018

omicidio

Napoli est, aggiornamenti dal “fronte di guerra”: “stesa” a San Giovanni, summit interrotto a Ponticelli

Weekend segnato dall’ennesima stesa avvenuta a San Giovanni a Teduccio, quartiere della periferia orientale di Napoli da svariato tempo al centro di una faida di camorra. Nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 maggio, quattro scooter, a bordo dei…

0 Commenti / 2629 Visite / 21 maggio, 2018

10622748_704063789671057_8206881894093037635_n-294x300

La faida di camorra di Ponticelli: dal tradimento dei fedelissimi dei Bodo alla “cacciata” degli ex Sarno dal quartiere

Una guerra, ostinata e silenziosa, quella che si combatte a Ponticelli, iniziata lo scorso 27 novembre: giorno in cui sono scattate le manette per 23 persone ritenute contigue al clan De Micco, il sodalizio camorristico che è riuscito in breve…

0 Commenti / 1682 Visite / 14 maggio, 2018

14907126_10208857639977382_3924100213853169045_n

Ponticelli: “stese” all’ordine nel giorno nella roccaforte dei “Bodo”. La guerra di camorra di cui nessuno parla

Si torna a sparare a Ponticelli: pochi giorni dopo l’agguato in cui ha perso la vita un 19enne, mentre un 30enne è rimasto ferito ad una gamba per motivi del tutto estranei alla faida tra clan in corso nel quartiere,…

0 Commenti / 2520 Visite / 1 maggio, 2018

de-micco

Camorra Ponticelli: le indagini della polizia e le testimonianze dei collaboratori rivelano i piani dei “Bodo”

Dallo scorso 28 novembre, ovvero, da quando un blitz ha tradotto in carcere 23 persone ritenute contigue al clan De Micco, l’unico obiettivo dell’organizzazione criminale che da diversi anni detiene il controllo del quartiere Ponticelli è non perdere l’egemonia sul…

0 Commenti / 4096 Visite / 3 gennaio, 2018

10622748_704063789671057_8206881894093037635_n

De Micco vs “camorra emergente”: la guerra per la conquista di Ponticelli si combatte anche sui social

E’ trascorso esattamente un mese dal blitz che lo scorso 28 novembre ha decapitato il clan De Micco. Le manette sono scattate per 23 persone, ritenute contigue alla “cosca dei tatuati” di Ponticelli. Tanto è bastato per innescare una faida…

0 Commenti / 1257 Visite / 29 dicembre, 2017

wp_20160608_19_51_09_pro

Camorra Ponticelli: la rivolta delle “pazzignane” alla base della faida contro i De Micco

Per capire quello che sta accadendo attualmente, sul fronte camorristico, a Ponticelli è necessario tornare indietro nel tempo e ripercorrere alcuni episodi che hanno segnato l’era in cui era il clan Sarno a dominare la scena. Il Rione De Gasperi…

0 Commenti / 496 Visite / 27 dicembre, 2017

dsc_0013-e1486395134392

Napoli est, “la periferia nella morsa della camorra di cui nessuno parla”: “stesa” a San Giovanni a Teduccio

Napoli Est, VI municipalità: la periferia geograficamente più estesa e densamente più popolata della Campania, separata dal cuore della città da pochi chilometri, eppure, più la camorra spara e più “il distacco” aumenta, soprattutto quello istituzionale. Mentre l’amministrazione presenta il…

0 Commenti / 630 Visite / 10 dicembre, 2017

12105929_1619092655018468_3692486361992611414_n

Il sangue innocente di Mario versato per vendicare “il sangue innocente” della D’Amico

Per comprendere le motivazioni che hanno portato all’omicidio di Mario Volpicelli, il 53enne freddato da tre colpi d’arma da fuoco che lo hanno raggiunto alla testa, lo scorso sabato sera in via de Meis, è necessario fare un salto indietro…

0 Commenti / 4764 Visite / 2 febbraio, 2016