Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: secondigliano

Carceri: profilo Fb e chat no stop per selfie fatti in cella

“Airola livee”: la reclusione ai tempi di facebook. Foto e Selfie pubblicate sui social dal carcere

Ragazzi per i quali la vita è un videogames e la reclusione reality show: scorci inquietanti di un modello (dis)educativo parallelo e sconfinato, ma incastonato, suo malgrado, nel nostro mondo. Le foto e i selfie scattati nel carcere di Airola…

0 Commenti / 2534 Visite / 2 agosto, 2017

movida-1-800x556

Camorra e movida: ecco come si spaccia oggi lungo le strade della Napoli by night

 I baretti di San Pasquale a Chiaia: uno dei luoghi-simbolo della movida napoletana, preso d’assalto da migliaia di giovani avventori tutte le sere, con picchi di massima affluenza nel weekend. La presenza di pusher e spacciatori tra i vicoli di…

0 Commenti / 1256 Visite / 6 luglio, 2017

sparatoraiaponticelli375497815_4813d87268

7 Aprile 1994 Napoli: ucciso Antonio D’Agostino, fioraio di 23 anni, involontario testimone di un omicidio

 Napoli, 8 aprile 1994 – Un giovane fioraio, Antonio D’Agostino di 23 anni, viene ucciso durante la serata a Casavatore, nel Napoletano. Il giovane viene ucciso in quanto testimone dell’omicidio di Carmine Amura, il pregiudicato – assassinato il 26 marzo dello…

0 Commenti / 77 Visite / 7 aprile, 2017

untitled-3

26 Marzo 1994: uccisi a Secondigliano Anna Dell’Orme e il figlio Carmine Amura

 26 marzo 1994, Secondigliano (Napoli) – Anna e Carmine sono una madre e figlio che da tre anni accusavano la famiglia Esposito per la morte di Domenico, ucciso nel ‘ 91 da una misteriosa overdose: un delitto mascherato e imperfetto,…

0 Commenti / 38 Visite / 26 marzo, 2017

scampia-case_-popolari

Il “segreto di Pulcinella”- alloggio assegnato alla famiglia del camorrista a Scampia: “tutti sapevano”

 Era un rumors che da tempo aleggiava tra le rovine dei palazzi del Rione De Gasperi di Ponticelli che attendono di conoscere le loro sorti, diventata, poi, una sorta di leggenda metropolitana. Insomma, l’indiscrezione che poi ha trovato spazio sulle…

0 Commenti / 622 Visite / 25 marzo, 2017

napoli-periferia

“Turismo e sicurezza” a Napoli, “isolamento e criminalità” in periferia

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, quest’oggi ha illustrato oggi il progetto “Turismo e sicurezza” messo in atto dalla stessa regione e che prevede l’innesto di quarantotto telecamere nella zona dei decumani, quella a più alta concentrazione di…

0 Commenti / 191 Visite / 4 ottobre, 2016

umberto-accurso

Umberto Accurso: boss, latitante e autore di testi neomelodici

La cronaca contemporanea consegna una nuova storia, ancora una volta legata ad una giovane vita, eppur fortemente compenetrata nella scena camorristica. Umberto Accurso, già boss a dispetto dei suoi 24 anni, ritenuto il reggente del clan Vanella Grassi. Latitante dal…

0 Comments / 586 View / 12 maggio, 2016

111842627-f80b4a18-8f89-4ae4-b32e-00384a4e757c

Parlano “i ragazzi normali del Rione Conocal” vittime di quel modo di “fare informazione”

“Siamo stanchi di dover lottare contro il pregiudizio, la paura e anche “lo schifo” che ci viene riversato addosso quando alla domanda: “dove abiti?” rispondiamo: “nel Rione Conocal”. Perché viene consegnato proprio alla nostra redazione un coro di protesta così…

0 Commenti / 1913 Visite / 23 aprile, 2016

Raffiche mitra contro Stazione Carabinieri a Napoli

Il possibile movente del raid che ha sancito il punto di non ritorno tra camorra e legalità

Una raffica di proiettili che ha dato luogo ad un episodio dal volto criminale inedito, quello messo a segno contro la stazione dei carabinieri di Secondigliano poco più di 48 ore fa. La camorra non aveva mai osato spingersi così…

0 Commenti / 59 Visite / 21 aprile, 2016

Raffiche mitra contro Stazione Carabinieri a Napoli

Raffiche di proiettili contro la caserma dei carabinieri di Secondigliano

Una pioggia di colpi di mitra, dieci secondo qualcuno, una ventina secondo altri, più di quaranta secondo altri ancora, sono stati sparati contro una caserma dei carabinieri di Secondigliano durante la notte a Napoli. A prescindere dalla “quantità” dei colpi…

0 Commenti / 46 Visite / 20 aprile, 2016