Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: social network

37815564_10212245009305010_1554244953847103488_n

Nasce “GPR”: un nuovo modo di fare la pizza!

Nell’era in cui i social ricoprono un ruolo cruciale nelle nostre vite, non c’è da stupirsi se gli esperti di marketing e comunicazione, oltre che gli imprenditori più scaltri e capaci, siano sempre alla ricerca di strategie ed iniziative finalizzate…

0 Commenti / 76 Visite / 29 luglio, 2018

33811064_1032350433571823_8283049545089155072_n

VIDEO-L’appello di un ragazzo di Ponticelli:”Non parlate delle baby gang, ma parlate alle baby gang”

Un 15enne di Ponticelli ha inviato delle foto alla nostra redazione chiedendoci di realizzare un video “per far capire ai miei coetanei che non si risolve nulla con la criminalità”. Una richiesta accorata e sincera che nasce da un’esigenza precisa:…

0 Comments / 1505 View / 4 giugno, 2018

scuola-viva-locandina-18-maggio-001

Venerdì 18 maggio, al plesso “Lotto O” dell’Istituto Santa Rosa di Ponticelli: seminario sui rischi dei social

Un incontro-seminario incentrato sul delicato ed attuale tema dell’utilizzo consapevole dei social, in programma il prossimo venerdì 18 maggio dalle ore 10 presso il plesso “Lotto O” dell’Istituto Comprensivo 70° circolo “Marino-Santa Rosa” di Ponticelli. Un appuntamento giunto al termine…

0 Commenti / 55 Visite / 16 maggio, 2018

47705_giuseppe_sarno

VIDEO-L’ombra dei Sarno su Ponticelli: dirette su facebook dei pentiti che lanciano messaggi in codice

Tornano alla ribalta gli ex boss del clan Sarno, la cosca criminale che a partire dagli anni ’80 e fino al 2009 ha ricoperto un ruolo di spessore nell’ambito delle dinamiche camorristiche che dal Rione De Gasperi di Ponticelli, seppero…

0 Comments / 23806 View / 22 gennaio, 2018

wp_ss_20171120_0001

Morte Salvatore Riina-La figlia del ras della droga di Ponticelli saluta “il capo dei capi” come un eroe, ma facebook censura il suo post

L’onore e la fedeltà: i due principi fondamentali sui quali si basa la malavita e che un mafioso degno di definirsi tale deve rispettare sempre, nel bene e soprattutto nel male. “I pentiti”, ovvero, i collaboratori di giustizia, sono degli…

1 Commento / 6657 Visite / 22 novembre, 2017

wp_ss_20170926_0002

Lo “show virtuale” di Rosaria Calamita: la spacciatrice del Rione De Gasperi detenuta ai domiciliari

Per i media è Anna Calamita, la 45enne arrestata nel corso del blitz che ha avuto luogo nell’isolato 2 del Rione De Gasperi di Ponticelli lo scorso 19 settembre e che ha portato all’arresto della donna, che da diverso tempo…

0 Commenti / 1010 Visite / 27 settembre, 2017

11891170_490119534490619_3695096438131228643_n

La tragica storia di Noemi: uccisa a 16 anni dal fidanzato 17enne

Una folta cascata di capelli castani, occhi grandi e sognatori, un sorriso solare e spensierato: è bella Noemi Durini, una delle donne più giovani della lunga lista delle vittime di fidanzati, mariti o ex. 16 anni, solo 16 anni, una…

0 Commenti / 4159 Visite / 13 settembre, 2017

porzio

Sabato sera da record per la Pizzeria Porzio: superati i 400 coperti

Un sabato sera da record, una notte da favola, la materializzazione di una realtà che supera i sogni e le aspettative più rosee: sono solo alcune delle diciture che sintetizzano il verdetto decretato dai numeri che raccontano la best performance”…

0 Commenti / 444 Visite / 11 settembre, 2017

Carceri: profilo Fb e chat no stop per selfie fatti in cella

“Airola livee”: la reclusione ai tempi di facebook. Foto e Selfie pubblicate sui social dal carcere

Ragazzi per i quali la vita è un videogames e la reclusione reality show: scorci inquietanti di un modello (dis)educativo parallelo e sconfinato, ma incastonato, suo malgrado, nel nostro mondo. Le foto e i selfie scattati nel carcere di Airola…

0 Commenti / 2832 Visite / 2 agosto, 2017

19885895_10213519300086876_1986738571_o

“Gli effetti degli incendi sul Vesuvio su chi odia Napoli”: insulti ed esultanze impazzano sul web

 Mentre i vigili del fuoco, la protezione civile, i volontari e perfino i militari dell’esercito sono impegnati per tamponare le plurime emergenze insorte in seguito all’appiccamento doloso e contemporaneo di almeno 8 focolai incendiari nell’area vesuviana, i “non simpatizzanti” della…

0 Commenti / 861 Visite / 14 luglio, 2017