Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: violenza

violenza-sessuale-5-10-10

Ponticelli: 16enne denuncia ex violento e lo fa arrestare. Un dramma condiviso da tante coetanee

 Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ponticelli hanno eseguito a carico di un minore del posto una misura cautelare di collocamento in comunità sulla base di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per…

0 Comments / 429 View / 29 giugno, 2017

14141679_1682348605424520_3782636708151768145_n

Facebook&Camorra: ecco come la malavita utilizza i social per “attirare consensi”

 I social network rappresentano un canale di comunicazione ormai completamente assorbito dalla società contemporanea, entrato di prepotenza negli usi e consumi di tutte le generazioni. Innumerevoli le realtà imprenditoriali che hanno saputo sfruttare la potenza di questo canale a vantaggio…

0 Commenti / 133 Visite / 18 maggio, 2017

images-2-16

Barra, lite tra donne in strada: il branco si accanisce su una ragazza e tenta di darle fuoco

 Una giovane donna ha rischiato di morire durante la giornata del 19 aprile, a Barra, quartiere della periferia orientale di Napoli, al culmine di una lite tra donne, insorta per futili motivi e che si protraeva da diversi giorni. Il…

0 Commenti / 1512 Visite / 20 aprile, 2017

173749002-d36681c7-bc62-4c94-8b8d-e85a0372971c

L’Italia riparta dal messaggio di civiltà e non violenza della madre di Emanuele Morganti

 La voce straziata dal dolore, il viso segnato dalle lacrime, la foto di suo figlio stretta al petto, quel figlio sottratto alla vita nel più brutale dei modi: Lucia, la madre di Emanuele Morganti, il giovane ucciso una settimana fa…

0 Commenti / 272 Visite / 2 aprile, 2017

bullismo

Casalnuovo di Napoli: scene di bullismo e violenza tra ragazzine

 Non è una notizia di primo pelo quella che racconta di episodi di bullismo e violenza che dilagano soprattutto tra i giovanissimi. A riaccendere i riflettori sulla sempre attuale e spinosa questione è un video, diffuso attraverso i social, che…

0 Comments / 270 View / 26 febbraio, 2017

Bimba ferita: senegalesi con sindaco de Magistris a Palazzo San Giacomo

I migranti feriti al mercato della Maddalena: figli adottivi di Napoli che amano la città più dei napoletani

 Quelli ritratti in foto, accanto al sindaco de Magistris e all’assessore Gaeta, sono extracomunitari come tanti, giunti nel nostro Paese in cerca di una vita migliore. Una volta avviata una vita a base di stenti e sacrifici, costanti che si…

0 Commenti / 73 Visite / 7 gennaio, 2017

215345401-32475e8a-ceee-447a-92e7-2320adae0bc6

Lotto O di Ponticelli: raid vandalico nell’asilo nido. Storie silenziose di violenza e distruzione

L’asilo nido del Lotto O di Ponticelli, situato in via dei Papiri Ercolanesi e gestito dalle cooperative sociali Co.re nella rete di Federsolidarietà – Confcoperative Campania per il comune di Napoli, nei giorni precedenti ha subito un atto vandalico che…

2 Commenti / 883 Visite / 18 dicembre, 2016

stuprata

A Napoli nasce l’Osservatorio contro la violenza sulle donne

Violenza sulle donne: a Napoli nasce l’Osservatorio antiviolenza sulle donne promosso da Federsociale e Confcommercio. In base hai dati registrati, è emerso come sono quasi quattro mila le donne vittima di violenze che, nel periodo dal 2011 al 2015, hanno…

0 Commenti / 33 Visite / 23 novembre, 2016

32838755-bambino-con-gli-occhiali-piange-e-bulli-li-deridevano-e-isolato-su-sfondo-bianco-Archivio-Fotografico

Bullismo, la disperazione di una madre: “per salvare mio figlio dai bulli, vado via da Napoli”

Il bullismo ormai assume gli allarmanti tratti di una piaga dilagante tra bambini, ragazzini, adolescenti. Il “debole” preso di mira dal branco è un fenomeno tutt’altro che nuovo ed inedito, ma l’aggressività e la frequenza con le quali le vicende…

2 Commenti / 1041 Visite / 16 novembre, 2016

contenuti-razzisti-mark-zuckerberg-indagato-in-germania

Zuckerberg indagato in Germania: Fb incita all’odio razziale

Il fondatore del noto social network Facebook, Mark Zuckerberg, che grazie a questa piattaforma sociale è diventato ricco e famoso, probabilmente non avrebbe  mai pensato di diventare anche protagonista di un’indagine per istigazione all’odio. Invece questo è proprio quello che…

0 Commenti / 28 Visite / 5 novembre, 2016