Il nuovo modo di leggere Napoli

La scheda tecnica del primo acquisto del Napoli: Kalidou Koulibaly

di / 0 Commenti / 137 Visite / 16 luglio, 2014

10388559_688542831182363_8478800615771244554_nKalidou Koulibaly: difensore centrale Franco-senegalese, classe 1991, 89 chili distribuiti in 1,85 cm, piede destro è il primo colpo messo a segno dal Napoli durante la campagna acquisti estiva targata 2014.

Calciatore possente, dalle spiccate doti fisiche che, sovente, gli consentono di rivelarsi determinante sui calci da fermo, ma, il giocatore franco-senegalese, sa rendersi molto duttile rivestendo il ruolo di terzino destro di una difesa a quattro, sebbene esprima il meglio del suo potenziale come centrale.

Può essere definito un tangibile esempio di “difensore moderno” munito di velocità, forza fisica e piedi buoni.

Una pedina che si presta a diverse chiavi d’interpretazione tattica, quindi, quella giunta alla corte di Benitez dal campionato belga, nell’ambito del quale ha disputato 64 partite nella massima divisione belga in due stagioni, 18 in Europa League, 9 in coppa nazionale e una in Supercoppa. In precedenza ha vestito militato nel Metz in seconda divisione francese.

Koulibaly ha firmato un quinquennale da un milione di euro a stagione che lo porterà, pertanto, a vestire la maglia azzurra fino al 2019. All’interno del contratto sono stati inseriti anche dei bonus in merito a rendimento ed obiettivi

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)