Il nuovo modo di leggere Napoli

Benevento: ladri irrompono in casa, spari e paura per una coppia

di / 0 Commenti / 82 Visite / 20 dicembre, 2014

furti-a-salernoUno degli incubi più diffusi dell’era contemporanea: il risveglio, concitato e sussultorio, che nessuno si augurerebbe mai di vivere.

L’incubo capace di sprigionare attimi di viva ed intensa paura, la scorsa notte, ha bruscamente interrotto il sonno di un impiegato e di sua moglie in provincia di Benevento, a Paduli.

Due rapinatori, infatti, si sono introdotti nella loro abitazione derubando la coppia.

I due, con il volto coperto e provenienti dall’Est Europa, una volta in casa, si sono introdotti in camera da letto. L’uomo ha subito obbedito alla richiesta consegnando ai due la somma di 360 euro contenuti nella borsa della moglie. Poi, approfittando di un momento di distrazione dei due rapinatori, ha impugnato la sua pistola, regolarmente denunciata e detenuta, tentando di costringere i malviventi alla fuga. Questi, però, lo hanno subito disarmato e, dopo averlo percosso, si sono impossessati dell’arma esplodendo un colpo che ha mandato in frantumi lo specchio del bagno. Preso il bottino i rapinatori sono fuggiti.

Con il senno di poi, la coppia può ritenersi fortunata per il fatto che si è vista sottrarre “solo” 360 euro.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)