Il nuovo modo di leggere Napoli

“Le 100 facce della musica italiana” :il progetto del magazine Rolling Stone

di / 0 Commenti / 224 Visite / 12 febbraio, 2015

Il numero di Rolling Stone di febbraio mette in copertina le 100 facce che contano della musica italiana, fotografate da Giovanni Gastel.

Gastel,classe 1955 ,attore teatrale e poeta a partire dall’età di dodici anni, negli anni Settanta comincia a coltivare l’amore per la fotografia. Dopo una lunga gavetta nel 1981  incontra Carla Ghiglieri, che diventa il suo agente e lo avvicina al mondo della moda.

Da questo momento, la sua attività professionale s’intensifica e inizia a collaborare con le più prestigiose testate di moda sia in Italia che all’estero, soprattutto a Parigi.
Il suo impegno attivo nel mondo della fotografia lo avvicina anche all’Associazione Fotografi Italiani Professionisti, di cui è stato presidente onorario. La consacrazione artistica avviene nel 1997, quando la Triennale di Milano gli dedica una mostra personale, curata dallo storico d’arte contemporanea, Germano Celant, in cui vengono presentate circa 200 fotografie, testimonianza della sua lunga e prolifica carriera.
Nel 2002, nell’ambito della manifestazione La Kore Oscar della Moda, ha ricevuto l’Oscar per la fotografia.

Come ha dichiarato lo stesso Gastel non si tratta di  un catalogo di cantanti: ci sono artisti, discografici, promoter, produttori, manager. «Sono quelli che re-inventano il mondo e riescono a fare bello anche il brutto della vita», dice il fotografo, «Ci siamo trovati e in qualche modo capiti, in quell’istante di reciproca seduzione che è sempre uno scatto fotografico riuscito».

Non manca nessun genere musicale tra gli sguardi incrociati da Gastel. Nelle cento facce si celebra il pop diAlessandra Amoroso ed Emma Marrone, il rock dei Litfiba e dei Marlene Kuntz, il cantautorato degli intramontabili De Gregori e Guccini, e anche l’hip-hop di Fedez, Emis KillaClub Dogo. Hanno trovato posto anche i portavoce di correnti più particolari, come il modern-classical di Ludovico Einaudi e il folk dialettale di Davide Van De Sfroos.

 

Uno dei primi ad arrivare nello studio fotografico, il 3 novembre scorso, è stato Pino Daniele. Rolling Stone regala a tutti il suo ritratto: è pubblicato in quarta di copertina, lo si potrà scaricare in alta definizione dal sito della rivista.

pino

 

“Le 100 facce della musica italiana” sono anche una mostra fotografica, alla Fabbrica del Vapore di Milano (Edificio Messina 2, in via Procaccini 4). Rimarrà allestita fino al 22 febbraio e sarà visitabile solo su invito contattando 100facce@rollingstone.it.

La mostra sarà aperta il giovedi e il venerdì dalle 18 alle 22, il sabato dalle 11 alle 22, la domenica dalle 11 alle 19.

RS_cover100

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)