Il nuovo modo di leggere Napoli

Juvecaserta: vittoria e sorpasso

di / 0 Commenti / 28 Visite / 4 maggio, 2015

downloadClamoroso al Palamaggiò, la Juvecaserta batte Reggio Emilia 75-65 e, complice la sconfitta di Pesaro a Cantù, non è più ultima in classifica. Un risultato insperato fino a quasi un mese fa, dove forse la rassegnazione da parte della città di Caserta ad una retrocessione in Legadue cominciava a farsi concreta, poi la svolta dalla vittoria del derby contro Avellino che ha segnato la prima di tre vittorie consecutive, l’ultima appunto ieri contro la Grissin Bon, che ha permesso a Caserta di effettuare il sorpasso ai danni di Pesaro.

Una stagione complicata quella di quest’anno per i campani, segnata anche da un punto di penalizzazione per i pagamenti IRPEF di ottobre che sarà discusso domani, dopo il ricorso fatto dalla società, che potrebbe vedere alla fine una clamoroso quanto inaspettata salvezza.

Ieri nell’ultima gara stagionale al Palamaggiò, la Juvecaserta è stata a tratti devastante, ha lottato con le unghie contro un’ostica Reggio Emilia e ha portato a casa una vittoria importantissima. La gara ha visto i padroni di casa chiudere il primo quarto con un +9, 26-17, e rifilare un +10 nel secondo quarto agli ospiti, 47-28, terzo quarto dove Reggio Emilia, di mister Menetti, ha provato a rientrare in partita rosicchiando 7 punti, 63-51, e nell’ultimo quarto ha chiuso con +2 che non è bastato a portare quantomeno la partita all’overtime. La Pasta Reggia Caserta vince quindi 75-65 e mister Esposito al termine della gara ha manifestato tutta la sua gioia per questa vittoria meritata.

Domenica prossima si chiude la regular season, e destino vuole che siano proprio le ultime due ad affrontarsi in uno scontro diretto di fuoco, che si terrà all’Adriatic Arena di Pesaro, dove per Caserta la trasferta sarà paradiso o inferno!

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)