Il nuovo modo di leggere Napoli

Nuoro: studente ucciso a fucilate

di / 0 Commenti / 69 Visite / 10 maggio, 2015

1851768-kp9G-U43080605711473nQ-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443Studente freddato da tre fucilate al volto e al fianco, nel nuorese. Venerdì mattina un ragazzo di 19 anni, Gianluca Monni, è morto  mentre aspettava l’autobus per andare a scuola.

L’omicidio avvenuto a Orune, ha reso vittima un giovane in attesa del pullman per recarsi a scuola. Il ragazzo era in attesa coi suoi compagni del mezzo di trasporto che lo avrebbe portato a Nuoro, presso l’Istituto professionale Alessandro Volta, dove studiava. Alle 7.30 del mattino è stato avvicinato da due uomini col volto coperto. Sono esplose le fucilate. Gli individui sono poi fuggiti in auto.

Gianluca era seduto su un muretto, poco distante dai suoi amici ed è stato giustiziato sotto gli occhi di sette coetanei.  Ascoltati i  testimoni oculari per far luce sull’omicidio. I compagni ammettono: “L’unica cosa forte che può essere capitata  e di cui siamo a conoscenza, è stato un litigio scoppiato con dei ragazzi poco tempo fa, in cui Gianluca ha difeso la sua ragazza”. Resta questo, al momento, l’unico elemento utile a far luce su una presunta ipotesi ricostruttiva. Sul corpo della giovane vittima è stata intanto effettuata l’autopsia.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)