Il nuovo modo di leggere Napoli

“Napoli Strit Food” posticipato al 22-23-24 maggio

di / 0 Commenti / 114 Visite / 12 maggio, 2015

11111057_958040300903047_7750385248509459250_nIl tanto atteso “Napoli Strit Food” slitta di una settimana, complice il metro che preannuncia una massiccia ondata di maltempo in procinto di abbattersi sul capoluogo campano, proprio nei giorni in cui era in programma la tanto attesa manifestazione.

“COMUNICAZIONE UFFICIALE: FESTIVAL RIMANDATO DI UNA SETTIMANA, NUOVE DATE 22-23-24 MAGGIO!!! Solo un cataclisma poteva fermare l’evento più atteso del momento. Pioggia e freddo si abbatteranno su Napoli a causa del ciclone “Ferox”, costringendo così l’organizzazione a far slittare l’apertura del “Napoli Strit Food Festival”, di una settimana. Gli amanti del cibo però dovranno pazientare solo una settimana, infatti il Lungomare Caracciolo verrà inondato da prelibatezze dal 22 al 24 maggio.”

Questo il comunicato diramato tramite facebook e pubblicato sulla pagina ufficiale dell’evento.

L’organizzazione non vuole correre il rischio di farsi rovinare la festa da pioggia insistente e copiose folate di vento che svilirebbero il fascinoso richiamo evocato dal lungomare Caracciolo, oltre che dare filo da torcere alle mani intente a preparare i succulenti “manicaretti da strada”.

Per gustare ed annusare i sapori e gli odori del cibo da strada di casa nostra dovremmo, quindi, attendere un’altra settimana.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)