Il nuovo modo di leggere Napoli

Un minore accoltella 18enne sul treno Benevento-Napoli

di / 0 Commenti / 99 Visite / 14 maggio, 2015

accoltellatoAncora ignote le cause della lite che ha condotto un minorenne a puntare il coltello contro la schiena e l’addome del suo rivale.

Il carnefice in questione ha soli diciassette anni ed è di Apollosa, in provincia di Benevento. La vittima è originaria di Cervinara, nell’Avellinese, un anno più grande di lui.

I fatti sono avvenuti a bordo del treno regionale che da Benevento fa capolinea a Napoli, divenuto teatro di scontro ieri pomeriggio, intorno alle ore 16.00: il coltellino tra le mani del minorenne era lungo circa venti centimetri e ha inferto otto colpi al diciottenne, accasciatosi a terra e poi ricoverato nell’ospedale di Maddaloni (Caserta), dopo che il treno è stato fermato nella stazione di Santa Maria a Vico; in seguito a quattro ore di intervento chirurgico, le condizioni del ragazzo sono ancora stazionarie.

L’aggressore era riuscito a scendere dal treno 3417 della società Eav e aveva provato a fuggire, tuttavia è stato bloccato dai carabinieri, che hanno notato il coltello e le evidenti tracce di sangue sulla lama. Arrestato, è stato condotto nel centro di prima accoglienza di Napoli Colli Aminei.

Il regionale è ripartito dopo circa tre ore.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)