Il nuovo modo di leggere Napoli

Batò Muscio: un battello low cost per ammirare d’estate il Golfo di Napoli

di / 0 Commenti / 750 Visite / 28 giugno, 2015

Batò-Muscio-il-battello-low-cost-nelle-acque-del-Golfo-di-Napoli-640x400Se a Parigi è possibile incantarsi lungo l’attraversamento della Senna sul celebre Bateau Mouche, ascoltando canzoni celebri francesi, a Napoli, esiste il ribattezzato Batò Muscio.

Il battello dell’Alilauro, anche quest’anno permetterà a cittadini e turisti, di percorrere il tratto costiero partenopeo. Dal 27 giugno fino al 13 settembre, sarà possibile trascorrere ore liete a bordo del Batò, osservando le bellezze del Golfo di Napoli.

Inaugurata ieri la prima corsa, alle ore 10.15. Il Batò Muscio ripropone il tour di 50 minuti in barca, partendo dal porto di Mergellina, arrivando a Posillipo e poi a Nisida. Assicurate 5 partenze giornaliere per tutti i weekend, a bordo del battello.

Il tragitto di rientro condurrà i passeggeri fino a Castel dell’Ovo. Tra gli altri luoghi da ammirare rientrano Palazzo Donn’Anna, Villa Rosbery, Marechiaro, La Gaiola.

Confermati gli orari di tutti i weekend (10:45 – 12:00 – 17:15 – 18:30 – 19:45). Ad un prezzo contenuto, 6,50 euro per gli adulti e 4 euro per ragazzi da 2 a 12 anni, il mare di Napoli assicura ai partecipanti una vista mozzafiato di uno dei golfi più belli.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)