Il nuovo modo di leggere Napoli

Malta, arcipelago da favola

di / 0 Commenti / 102 Visite / 6 luglio, 2015

maltaTra le perle che luccicano nel Mediterraneo, se ne distingue una molto particolare.

Chiara come le costruzioni del sud Italia, blu come il mare cristallino che circonda tutto l’arcipelago, azzurra come quel cielo che bacia l’acqua marina.

Malta è un posticino tranquillo accanto al divertimento, sono le traverse solitarie di una via affollata, gli anziani seduti vicino casa a pochi metri dal chiasso di una discoteca frequentata soltanto da minorenni.

L’inglese aiuta gli abitanti a veicolare informazioni per i turisti, il maltese è un compromesso tra l’arabo e l’italiano, l’italiano è conosciuto soprattutto nella capitale La Valletta.

Passeggiando tra le salite e le discese dei paesini facilmente attraversabili anche a piedi, accarezzano l’asfalto le villette basse e colorate che ricordano gli appartamenti inglesi. Di ogni villaggio la chiesa è la costruzione centrale, e le feste patronali vedono processioni partire da questo luogo e disperdersi tra le vie, accompagnate da bande musicali e fuochi pirotecnici, oltre a luci e bancarelle.

La superficie è di soli 316 km^2 e permette all’arcipelago di essere tra gli Stati più popolati e contemporaneamente tra i meno estesi. Malta, Gozo e Comino sono le isolette più grandi e le uniche abitate.

Crocevia di numerose popolazioni, quali Fenici, Greci, Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni, Aragonesi, Cavalieri di Malta, Francesi e Inglesi, rappresenta oggi il risultato di varie contaminazioni, che a volte accentuano le contraddizioni tra varie realtà dello stesso territorio.

Malta ha ottenuto l’indipendenza dal Regno Unito ed è entrata nell’Onu nel 1964, mentre il suo ingresso nell’Unione europea risale al 2004.

Tra le località turistiche europee, è quella con le temperature in assoluto più alte: 20°C la media annuale, con inverni miti di solito mai al di sotto dei 10°C.

Comino è il posto ideale per le sue acque, St. Julians la capitale del divertimento, Sliema il centro commerciale (segnaliamo anche il romantico lungomare), Mosta da visitare per il suo duomo. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, a pochi chilometri dal nostro Paese. Le prossime vacanze sono assolutamente prenotate!

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)