Il nuovo modo di leggere Napoli

Porto d’arte contemporanea di Pollica, venerdì 7 agosto inaugura la mostra di Lopez

di / 0 Commenti / 103 Visite / 5 agosto, 2015

Lello Lopez- 2003-15 - Eternità,Vita -installazione- dimensione variabile_ridottaTerza e ultima mostra del progetto espositivo del PAC-Porto d’Arte Contemporanea di Pollica (Salerno), a cura di Massimo Sgroi: dopo la personale di Riccardo Dalisi (in corso al Porto di Acciaroli dal 24 luglio) e quella di Angelomichele Risi (in corso al Palazzo Principi Capano di Pollica dal 31 luglio) venerdì 7 agosto 2015 alle ore 19:00 (Palazzo Principi Capano, Pollica) inaugura la mostra personale di Lello Lopez, in cui sono presentate cinque nuove tele e un’installazione concepita per lo storico palazzo cilentano. I tre progetti espositivi hanno ricevuto il Matronato della Fondazione Donnaregina per le Arti contemporanee, Napoli.

 Dopo il diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli, Lello Lopez (Pozzuoli, 1954) partecipa dal 1986 a numerose mostre collettive, tra cui La Città invisibile, Mostra d’Oltremare, Napoli e Fax Art, Palazzo dell’Esposizioni, Roma, entrambe nel 1995.

Lello Lopez-2014-Linea di costa-Acrilico e stampa su tela-cm220x160_ridottaNel 2007 realizza il video Passato, presente, futuro per la performance di David Medalla al Chelsea Art Museum di New York. L’anno successivo partecipa a The Last Book, presso la Biblioteca Nacional Argentina di Buenos Aires e a Sei indici della bellezza dell’uomo a Casal di Principe (Caserta). Nel 2009 partecipa a Vision in New York City, presso la Columbia University di New York e, nel 2010, alla nuova edizione di The Last Book, presso lo Zurich Zentralbibliothek di Zurigo e a PolitiK-arte dentro e fuori il sistema, al CAM di Casoria (Napoli). Nel 2011 è invitato al Padiglione Italia 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi. Di recente ha partecipato a Rewind 1980-1990, Castel Sant’Elmo, Napoli (2014), ARTLANTE VESUVIANO….continuum, Real Polverificio Borbonico, Scafati (2015) e a Wunderkammer, soon! Festival of Contemporary Art in Slovenia (2015).

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)