Il nuovo modo di leggere Napoli

Scoperta casa a luci rosse nella ‘Napoli bene’: si offriva sesso a 50 euro

di / 0 Commenti / 237 Visite / 2 novembre, 2015

casa-appuntamentiLa spacciavano in rete per una casa vacanza, ma in realtà fungeva da casa da appuntamento. Scoperta in via del Parco Margherita, abitazione a luci rosse per incontri veloci con donne straniere e transessuali.

L’indagine condotta dagli agenti del commissariato San Ferdinando, ha permesso di risalire al proprietario e all’ affittuario dell’immobile in cui, al secondo piano, si consumavano rapporti sessuali a costi modici. Scattata la denuncia per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Professionisti della Napoli bene, versavano solo 50 euro per vivere ore di piacere in assoluta tranquillità. Prima dell’irruzione nell’abitazione, è stato monitorato l’insolito andirivieni sul posto. La casa a luci rosse ora è finita sotto sequestro. Sono stati identificati intanto, una donna ed un transessuale di nazionalità peruviana.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)