Il nuovo modo di leggere Napoli

Giugliano: testa di maiale e scritte anti-Isis “in omaggio” alla moschea

di / 0 Commenti / 111 Visite / 25 novembre, 2015

untitled (3)È la notizia più macabra e controversa del giorno: una testa di maiale è stata adagiata sul cancello della moschea di via Marconi a Giugliano, affiancata da due scritte ancor più esplicite: “Onore Putin” e “Fuck Isis”.

Questa la scena riprodotta all’ingresso della sede dell’Associazione Culturale Islamica dell’Unione da parte dei fedeli. La testa del suino era stata legata sull’inferriata all’ingresso della moschea.

untitled (2)

Sul posto sono sopraggiunti immediatamente gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, e la Scientifica. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere della zona per risalire agli autori del macabro gesto. I poliziotti, tuttavia, non escludono che gli autori vadano cercati in ambiti di fanatismo politico locale. Tuttavia, i responsabili della struttura religiosa, che stanno collaborando con le forze dell’ordine per far luce sulla vicenda, hanno assicurato di non avere ricevuto altre minacce nei giorni scorsi. I controlli, nella zona, sono stati potenziati per evitare che gesti analoghi possano ripetersi.

untitled

Nessuna ipotesi, al momento, può essere esclusa, soprattutto quella che fin dagli attimi immediatamente successivi agli attentati di Parigi ha consentito al volto più becero e stolto dall’umanità di emergere in tutta la sua dilagante e qualunquista ignoranza.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)