Il nuovo modo di leggere Napoli

Enel assume 3000 giovani

di / 0 Commenti / 194 Visite / 10 gennaio, 2016

arton25690Tremila offerte di lavoro destinate ai giovani italiani. Le ha messe in campo l’Enel annunciando un nuovissimo progetto di assunzioni nell’ambito dell’intesa con lo Stato per l’alternanza scuola-lavoro

Per rinnovare il settore delle energie rinnovabili l’azienda ha previsto l’immissione in azienda di 3000 nuovi impiegati nel 2016 a fronte dei 6000 prepensionamenti previsti. Una sorta di staffetta generazionale aziendale che porterà al ringiovanimento aziendale senza penalizzare gli attuali dipendenti.

I requisiti per proporre la propria candidatura sono: l’essere compresi nella fascia di età 18-30 anni; essere in possesso di un diploma quinquennale di istituto professionale o tecnico ad indirizzo elettrico, elettronico o meccanico, i candidati potranno inviare il proprio curriculum vitae attraverso il portale online del Gruppo Enel.Tra i requisiti minimi è richiesto anche il possesso della patente di guida.

I candidati ritenuti idonei dall’azienda verranno contattati via mail o telefonicamente per organizzare un colloquio, secondo step da superare per poter far parte dei 3000 fortunati che verranno assunti. Il percorso di formazione è arricchito da corsi specifici per favorire l’integrazione del giovane all’interno del mondo lavorativo, egli non deve solamente disporre di una formazione per lo più tecnica/economica ma deve anche essere predisposto al lavoro di squadra. E’ possibile.

Enel offre la possibilità di lavorare all’estero (Spagna, Portogallo, Francia, Grecia, Romania, Slovacchia, Russia e USA) e permette ai migliori dipendenti di fare carriera all’interno della azienda nel corso degli anni attraverso la promozione per merito a ruoli più importanti.

Per quanto riguarda l’alternanza scuola-lavoro, l’azienda offre un tirocinio di massimo 6 mesi durante i quali il giovane viene istruito e formato dal punto di vista lavorativo attraverso studi teorici ma anche lo svolgimento di precisi compiti come membro del personale..

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)