Il nuovo modo di leggere Napoli

Nonna pusher a 82 anni: è record di spaccio

di / 0 Commenti / 144 Visite / 10 gennaio, 2016

th4BI1EUQZL’hanno battezzata col nome di ‘nonna marijuana’. Pasqualina Briglia, 82 anni, è la nonnina che ha conquistato il record di spaccio, data la sua età. L’incensurata anziana di Casalnuovo, in provincia di Napoli, è stata arrestata dalla poliza locale, in qualità di pusher.

Nell’abitazione dell’ultraottantenne, i carabinieri hanno sequestrato ben 547 grammi di marijuana, accuratamente confezionata in dosi, dalle mani dell’anziana donna. In casa, la signora possedeva tutti gli strumenti utili per il suo lavoro di spacciatrice. Sono infatti stati sequestrati due bilancini elettronici oltre ad altro materiale utile per suddividere le dosi.

L’arresto avvenuto durante un importante servizio anti droga sul territorio di Casalnuovo, ha spinto i carabinieri a fare indagini su persone incensurate ed insospettabili, capaci per questo, di organizzare sicure piazze di spaccio tra le mure domestiche.

La nonnina, stando alle indagini, non si limitava solo alla realizzazione delle dosi di marijuana, ma si occupava in prima persona della vendita della stessa. Per questo, a suo carico, grava l’accusa di detenzione di sostanze stuopefacenti finalizzata allo spaccio. Ironia della sorte, data l’anzianità, ‘nonna marijuana’ non è finita in carcere, ma si trova ora agli arresti domiciliari e a completa disposizione del magistrato inquirente.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)