Il nuovo modo di leggere Napoli

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: LA JUNIORES BATTE 8-2 LA LPG GROUP

di / 0 Commenti / 74 Visite / 13 gennaio, 2016

claudio orangesPrima gara del 2016 nel girone D del campionato regionale Juniores. Per l’ottavo turno scendono in campo Lollo Caffè Napoli ed Lpg Group. I padroni di casa sono a punteggio pieno e con i tre punti si giocherebbero la vetta della graduatoria nella prossima giornata in casa della Partenope. Ospiti di Mario Giancola reduci dalla sconfitta prenatalizia contro lo Scalcione.   IL MATCH- Prima frazione di marca locale. Subito il capitano Molaro sblocca la contesa con un destro dalla distanza che si insacca all’incrocio della porta difesa da Zeno. Gli ospiti provano ad uscire in contropiede, ma Celentano risponde presente ogni volta in cui viene chiamato in causa. All’11’ Oranges raddoppia. E’ coriaceo quando guadagna una palla a centrocampo, duetta con Orvieto che gli ricambia il favore servendogli l’assist del 2 a 0. 10’ più tardi Varriale intercetta un rinvio con l’avambraccio destro, calcia e Zeno respinge sul palo, la sfera danza sulla linea e colpisce l’altro palo. Per il direttore di gara è gol, ma Varriale ammette di aver commesso un’irregolarità e che, secondo lui, la marcatura non sarebbe da convalidare. L’arbitro è irremovibile e decreta il 3 a 0 per i padroni di casa. La Lollo Caffè Napoli decide di far segnare gli avversari. Gesto di fair play molto apprezzato dalla panchina dell’Lpg Group che permette a Tazza di realizzare il 3 a 1 e portare le compagini all’intervallo su questo parziale. Nella ripresa l’Lpg Group ci crede e al 32’ Corvo conquista una punizione dai 10 metri, si incarica di batterla e fulmina Celentano con un destro angolato che De Lucia non riesce a stoppare. Gli ospiti premono sull’acceleratore, ma Celentano diventa protagonista compiendo due interventi in uscita precisi ed efficaci. Poi, però, salgono in cattedra i locali che negli ultimi 20’ amministrano la gara. Oranges firma il 4 a 2 partendo dalla sinistra, convergendo verso il centro e spiazzando Zeno. Al 45’ tocca a Molaro con un destro potente, ma centrale sorprendere l’estremo difensore ospite per il 5 a 2. La Lollo Caffè Napoli dilaga prima con Varriale al 46’, poi con una doppietta di Sferragatta nei minuti conclusivi che fissa il punteggio finale sull’8 a 2. Golden Eagle Partenope e Lollo Caffè Napoli marciano spedite e sono entrambe in vetta alla classifica a punteggio pieno. Lunedì si sfideranno in quel di Monteruscello per una gara che, inevitabilmente, sarà il big match dell’ultima giornata di andata.   SALA STAMPAAntonio Celentano (Lollo Caffè Napoli): “La Lpg Group ha creato diversi pericoli e in alcune fasi della partita siamo andati in affanno, ma grazie all’esperienza di Sferragatta e Molaro siamo riusciti a portare la gara dalla parte nostra. Domenica prossima ci attende una partita importantissima e forse il pensiero al big match ha fatto sì che in alcuni frangenti calassimo di concentrazione. Ovviamente dobbiamo crescere e maturare e anche grazie allo staff tecnico che cerca di tenere sempre alta la concentrazione dobbiamo entrare in campo sempre al massimo dell’attenzione“.   Mario Giancola (allenatore Lpg Group): “Il risultato ha premiato la squadra più forte e questo non si discute. Complimenti alla correttezza del Napoli per il gesto di fair play sia di Varriale che ha subito ammesso l’irregolarità, sia di tutta la squadra per averci fatto segnare il gol che ha ristabilito le distanze. Abbiamo apprezzato molto il modo di comportarsi degli avversari. Per quanto concerne la gara dei miei ragazzi, non posso essere soddisfatto nonostante delle buone cose fatte vedere soprattutto ad inizio ripresa. Ci vorrebbe un pizzico di cattiveria in più e intensità maggiore da parte di tutta la squadra. C’è qualcuno che non riesce ad entrare mai pienamente in partita. Dobbiamo lavorare molto su questo”.   LOLLO CAFFE’ NAPOLI-LPG GROUP 8-2 (p.t. 3-1) LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Celentano, Taurino, Sferragatta, Varriale, Antignano, Giannattasio, De Lucia, Oranges, Orvieto, Alaia, Molaro, Picardo. All. De Andrade-Grimaldi. LPG GROUP: Zeno, De Stefano, Napoletano, Nunziata, Corvo, Tazza, Palmieri, Stara, Tributo. All. Giancola.   Reti: 04° Molaro (N), 11° Oranges (N), 20° Varriale (N), 21° Tazza (L). Secondo tempo: 02° Corvo (L), 11° Oranges (N), 15° Molaro (N), 16° Varriale (N), 28° e 29° Sferragatta (N).    

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)