Il nuovo modo di leggere Napoli

Accoltellato a Chiaia: Mediaset non manderà in onda la storia di Emanuele ed Alessia

di / 0 Commenti / 5514 Visite / 23 gennaio, 2016

cè-posta-per-te1Doveva andare in onda proprio nel corso della puntata di stasera della trasmissione «C’è Posta per te», il format targato Mediaset, condotto da Maria De Filippi l’ennesimo epilogo della storia tra Emanuele Colurcio – il 22enne che la scorsa notte ha accoltellato quello che stimava essere il suo rivale in amore – e la sua ex fidanzata, Alessia.

Proprio questo uno dei moventi alla base dell’insano gesto secondo gli inquirenti: l’ennesimo rifiuto da parte della ragazza maturato dinanzi alle telecamere di una tv nazionale.

In virtù di quell’unica e feroce coltellata inferta a Domenico De Matteo, 23enne di San Giorgio a Cremano, operato d’urgenza all’ospedale Loreto Mare dov’è stato trasportato dagli amici, attualmente versa in gravi condizioni, mentre Emanuele Colurcio, l’aggressore, ora si trova in carcere a Poggioreale per tentato omicidio, porto di coltello e atti persecutori (stalking), nei confronti della sua ex fidanzata, Alessia.

Qualche tempo fa, il giovane aveva registrato una delle puntate del seguitissimo format condotto dalla De Filippi che l’ironia del destino avrebbe voluto che andasse in onda proprio questa sera, all’indomani dell’atto più folle e sconsiderato attuato dal giovane in nome di quell’amore.

Emanuele si era avvalso del supporto della trasmissione nel tentativo di «riconquistare» la sua ex fidanzata che però, pur recandosi in studio, aveva deciso di «non aprire la busta» ossia, secondo il rito del programma, aveva rifiutato di incontrare Emanuele per riconciliarsi con lui. Con una nota diffusa in serata Mediaset fa sapere che, alla luce della violenta evoluzione degli eventi di Napoli, relativi alla coppia ospite della puntata di questa sera, la parte a loro riservata non sarà messa in onda.

A riprova del fatto che in alcuni casi “lo spettacolo non può continuare”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)