Il nuovo modo di leggere Napoli

Due studenti napoletani sul podio delle Olimpiadi della matematica.

di / 0 Commenti / 220 Visite / 29 gennaio, 2016

mate

 

Sono napoletani i due studenti che hanno portato in alto i colori dell’Italia nella scorsa edizione delle Olimpiadi della Matematica.

Nikita Deniskin 16 anni e una passione sconfinata per i numeri,ha vinto la medaglia d’argento lo scorso luglio in Thailandia, alle Olimpiadi di Matematica disputate a Chiang Mai. Mentre Luca Macchiaroli 17 anni, ha vinto l’oro alla fase nazionale tenutasi a Cesenatico. Il primo studia al Liceo Sbordone, mentre il secondo al Mercalli.

I due studenti  sono stati celebrati mercoledì durante una cerimonia tenutasi all’Accademia Pontaniana, presieduta da Fulvio Tessitore. Alla cerimonia di premiazione loro due però erano assenti giustificati, in quanto impegnati negli allenamenti per le prossime gare internazionali.A ritirare le pergamene consegnate da Carlo Sbordone, docente alla Federico II che con Salvatore Rao, presidente della Mathesis, coordina gli allenamenti,c’erano i genitori dei due ragazzi.

Le Olimpiadi Internazionali della Matematica, sono una gara di soluzione di problemi matematici rivolta ai ragazzi delle scuole superiori di tutto il mondo.Esse vengono organizzate ogni anno in una nazione diversa, a partire dal 1959, e vedono la partecipazione di più di 80 nazioni. In Italia dove la manifestazione è curata dall’Unione Matematica Italiana, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa, si svolgono regolarmente in Italia dal 1983 e rappresentano dunque la più antica e seguita gara di Matematica a livello nazionale.

Attualmente, più di 1500 Istituti aderiscono ogni anno al Progetto Olimpiadi della Matematica, per un totale di circa 350mila ragazzi iscritti alla prima fase della gara.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)