Il nuovo modo di leggere Napoli

L’Agcom assolve Giletti e non sanziona il suo “Napoli città indecorosa”

di / 0 Commenti / 61 Visite / 31 gennaio, 2016

larena-giletti-640Dopo il calderone mediatico innescato dalle dichiarazioni di Massimo Giletti nel corso del programma domenicale “L’Arena”, in onda su Raiuno, e il consequenziale botta e risposta con il sindaco de Magistris, ci pensa l’Autorità per le Comunicazioni a fare chiarezza.

Il giornalista e conduttore definì Napoli una città indecorosa, generando non poche polemiche e reazioni.

Tuttavia, l’Agcom ha assolto Massimo Giletti, rigettando la denuncia presentata dal Codacons, in quanto offendere Napoli e i napoletani non costituisce una violazione delle norme vigenti.

Ne dà notizia l’associazione dei consumatori, rendendo noto il provvedimento dell’Autorità.

“I fatti – ricorda il Codacons in in una nota – risalgono all’1 novembre scorso quando, durante una puntata de L’Arena in onda su Rai1, nel corso di un battibecco con l’avvocato Antonio Crocetta, Massimo Giletti affermava: «Non glielo permetto, in Rai c’è gente che fa un lavoro straordinario. Voi iniziate a far andare avanti la vostra città che è indecorosa in certi punti. Se lei esce dalla centrale della stazione uno trova immondizia in tutti i vicoli”.

L’Agcom ha rigettato quindi la richiesta del Codacons, ritenendo di non aver rilevato “elementi che consentano di avviare un procedimento sanzionatorio per i fatti segnalati, non evidenziandosi dal tenore della denuncia attendibili profili di violazione alla normativa in materia di obblighi di programmazione e di tutela dei minori.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)