Il nuovo modo di leggere Napoli

21 febbraio 2016: domenica ecologica, divieto di circolazione dalle 9.30 alle 13.00

di / 0 Commenti / 1021 Visite / 20 febbraio, 2016

Lungomare-NapoliNell’ambito delle azioni per il contenimento dell’inquinamento atmosferico, domenica 21 febbraio è indetta la domenica ecologica. Sarà pertanto in vigore il divieto di circolazione dalle ore 9:30 alle 13:00. Come di consueto i blocchi alla circolazione riguarderanno le aree più centrali della città.

Dopo l’adesione dell’A.N.M. che anche per questa seconda domenica ecologica sarà possibile girare su Bus, Tram, Filobus, Linea 1 Metropolitana e Funicolari a 1 euro per tutta la giornata, aderisce all’iniziativa anche il Consorzio Unico Campania che coinvolgerà anche i passeggeri di Circumvesuviana e Circumflegrea e estenderà la validità del biglietto integrato TIC del costo di 1,50 euro all’intera giornata.

Il Vice Sindaco Raffaele Del Giudice: “Proprio nella settimana di “M’Illumino di Meno”, che quest’anno sfida i Comuni a mettere in pratica iniziative volte a stimolare l’utilizzo dei mezzi pubblici e a rinunciare per un giorno all’automobile, mi sembra importante l’adesione del Consorzio Unico Campania che si è dimostrato concretamente attento ai temi del contrasto all’inquinamento contribuendo ad offrire ai cittadini tutti una domenica libera da auto e inquinamento”.

Il Consorzio si affianca al Comune di Napoli nel promuovere la domenica ecologica, in programma il prossimo 21 febbraio. Per favorire la riuscita del provvedimento antismog, necessario a ridurre l’inquinamento atmosferico in città, UNICOCAMPANIA estenderà la validità del biglietto integrato TIC UNA da 1,50 euro all’intera giornata di domenica. Una agevolazione richiesta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli, subito condivisa dalle Aziende di trasporto pubblico che aderiscono alla comunità tariffaria e di cui, il Consorzio, si è fatto portavoce in Regione per ottenere l’autorizzazione ad adottare la “tariffa speciale” che incentiverà i napoletani a lasciare le auto a casa.

Domenica 21 febbraio il trasporto pubblico a Napoli costerà solo un euro. Con un biglietto di corsa unica infatti, cittadini e turisti potranno effettuare corse illimitate per l’intera giornata su  tutti i mezzi ANM: linea 1 della metropolitana, le quattro funicolari, autobus, tram e filobus.  Il provvedimento, messo a punto dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli per la seconda domenica ecologica

del 2016, rientra nelle misure antismog e punta a incentivare  l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico. Su tutti i mezzi di superficie dell’Azienda Napoletana Mobilità

il biglietto va convalidato soltanto al

primo utilizzo; per utilizzare invece la metropolitana (Linea 1) e le quattro Funicolari, è necessario  convalidare il biglietto ad ogni accesso attraverso i tornelli. Il biglietto di corsa semplice ANM da €1,00 è in vendita presso le rivendite abituali: tabacchi,  edicole; “ANM point” di stazione Municipio (Linea 1 metropolitana), stazione Parco Margherita  (Funicolare Chiaia) P.za Garibaldi, P.za Vittoria e parcheggio Via Brin; presso emettitrici  automatiche in stazione.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)