Il nuovo modo di leggere Napoli

IL NAPOLI VOLLEY FIRMA L’IMPRESA: APRILIA KO IN 5 SET

di / 0 Commenti / 24 Visite / 21 febbraio, 2016

DSC_7382L’impresa del terzo turno di ritorno di serie B1 la firma il Napoli Volley: straordinaria prestazione delle partenopee, che al Polifunzionale di Soccavo hanno sconfitto in 5 set, dopo oltre due ore e mezza di battaglia, la Giò Volley Aprilia, seconda nella classifica del girone D. Napoli ha vinto 3-2 (25-12, 23-25, 22-25, 25-22, 23-21), messo in archivio il brutto fine settimana di Isernia e dato continuità alle buonissime prestazioni recenti: in casa aveva sconfitto Ostia e fatto soffrire la capolista Marsala. Al cardiopalma il quinto set, vinto 23-21 dopo oltre mezz’ora di gioco: le ragazze di coach Loparco restano imbattute al tie-break quest’anno. Miglior realizzatrice, Carlotta Voluttoso con 23 punti.

Le prime settimane del 2016 insomma sono incoraggianti, ma per la corsa salvezza bisogna ancora soffrire: fondamentale il prossimo turno in casa della Proger Roma. “È stata una prestazione di squadra, inutile guardare le statistiche, sono state tutte bravissime”, esulta il direttore sportivo del Napoli Volley, Mario Di Napoli. “Cinque set intensi, anche quando abbiamo perso non abbiamo mai staccato la spina dal match. Questa squadra nel momento più delicato ha fatto un passo avanti e trovato quella continuità mentale che auspicavamo a inizio stagione, ora dobbiamo continuare così perché per la salvezza la corsa è ancora lunga”.

Napoli parte benissimo: il primo set è uno spettacolo, le azzurre dominano in lungo e in largo, sorprendendo una big della B1 e vincendo 25-12 in 24 minuti. La reazione delle ospiti è da grande squadra, ma le partenopee non mollano neanche un pallone. Aprilia ha bisogno di un’ora per vincere i successivi due set : Napoli resta a 23 e 22 punti, ma è capace di gettare il cuore oltre l’ostacolo nel quarto e vincere 25-22. Il tie-break è vietato ai deboli di cuore: Napoli va sotto 12-10, impatta a quota 13 e da lì è battaglia pura. Le azzurre la spuntano 23-21 e fanno festa con le ragazze delle giovanili e i tifosi presenti sugli spalti sulle note di “Quando sono lontano”, l’ultimo successo di Clementino: lo spettacolo del volley è tutto in una sera.

NAPOLI VOLLEY-GIO VOLLEY APRILIA 3-2 2 (25-12, 23-25, 22-25, 25-22, 23-21)

NAPOLI: Giaquinto, Di Cristo 5, Ammendola 1, Battaglia, Voluttoso 23, Siesto, Moretti, Accorinti, Giommarini 17, Figini 12, Muzio 7, Lavorenti 11. All. Loparco.

ARBITRI: Tucci e Mazzocchetti.

NOTE: Durata parziali 24’, 30’, 27’, 32’, 32’.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)