Il nuovo modo di leggere Napoli

INAUGURATO IL VILLAGGIO DELLA NAPOLI HALF MARATHON TROFEO BANCA DEL SUD

di / 0 Commenti / 28 Visite / 27 febbraio, 2016

thumbÈ stato inaugurato questa mattina, con l’alzabandiera e l’inno di Mameli suonato dalla Banda Nazionale del corpo di Polizia Penitenziaria e dalla Fanfara della Compagnia Reale dei Pompieri 1833, il villaggio della Napoli Half Marathon Trofeo Banca del Sud in piazza del Plebiscito.

Poco prima si era svolta la Corrinapoli, corsa non competitiva a passo libero di 3km aperta a tutti che ha visto anche la partecipazione delle scuole Sannazaro, Umberto, Garibaldi, Mazzini, Convitto Vittorio Emanuele, Nitti, Vittorio Veneto, Convitto Giordano Bruno di Maddaloni, Parco Verde di Caivano e Salvatore Di Giacomo di Giugliano.

Il premio Annalisa Durante è stato assegnato al Convitto Vittorio Emanuele e al liceo Mazzini per il maggior numero di ragazzi che hanno partecipato alla corsa, mentre i ragazzi dell’IT Turistico Nitti hanno collaborato all’accoglienza del villaggio e quelli del Vittorio Veneto di Scampia hanno realizzato dei biscotti distribuiti tra gli stand. Grande successo anche per il girotondo più grande del mondo, insieme all’evento solidale “Aspettando l’Half Marathon”, organizzato dalla Napoli 1000venti e dall’Associazione “Donare è Amore”, della dottoressa Pina Pascarella, il tutto con la collaborazione dell’Esercito Italiano. Sul palco, con il testimonial Lino D’Angiò, si sono alternati Ivan Granatino, Pasquale Romano, Federico Di Napoli e numerosi altri artisti, che hanno intrattenuto il pubblico nel corso della giornata. La manifestazione, inoltre, ha permesso di raccogliere fondi per il Consolato del Benin a Napoli, per costruire una scuola nel paese africano. Domani, invece, con il patrocinio del Comune di Napoli e del CONI e con la collaborazione della FIDAL Campania, ci sarà la partenza del Trofeo Banca del Sud, prevista alle ore 8.30 in piazza del Plebiscito con la presenza della Fanfara dei Bersaglieri 8° Reggimento.

La gara sarà seguita dalle telecamere di TeleClubItalia (canale 98 dt) in diretta e con diverse repliche, mentre Radio Kiss Kiss Napoli seguirà l’evento come radio ufficiale. Tra gli oltre 1300 iscritti ci sarà anche la vincitrice delle ultime due edizioni della Maratona di Napoli, Maurizia Cunico: “Napoli è una città fantastica e il percorso è stupendo – ha spiegato appena arrivata in città -. Correre tra i palazzi antichi e poi sul lungomare dà una carica enorme. Il circuito è difficile e va gestito, soprattutto perché si corre molto sui sampietrini. Io torno in gara dopo oltre due mesi per un problema al tendine d’Achille, sarà un test e spero che vada al meglio”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)