Il nuovo modo di leggere Napoli

Pianura: pregiudicato ucciso in un agguato mentre era in un pub

di / 0 Commenti / 353 Visite / 5 marzo, 2016

PIanuraOmicidio8-U1703248825080GqH-U230480120417IHH-620x420@CormezNapoli abbraccia l’ennesimo sabato sera introdotto da un agguato di camorra.

Mentre a Fuorigrotta cresce l’attesa per l’imminente incontro di calcio che vedrà il Napoli scendere in campo contro il Chievo Verona, a Pianura un uomo è stato freddato a colpi d’arma da fuoco mentre era all’interno di un pub in via Evangelista Torricelli.

La vittima è Giuseppe Perna, 41enne napoletano pregiudicato e ritenuto dalle forze di polizia storicamente legato al clan Marfella con ruoli di rilievo. L’uomo è stato raggiunto da diversi proiettili al volto. L’agguato si è consumato intorno alle 18.15. Stando alle prime indiscrezioni trapelate, i killer hanno raggiunto la vittima a bordo di uno scooter e col volto coperto che sono entrati all’interno del pub dove Perna esplodendo svariati colpi di pistola puntandogli l’arma al volto. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso 118 e la polizia del Commissariato Pianura. Perché sempre più spesso la camorra sceglie il sabato per mettere a segno degli agguati?

Frutto di una suggestiva casualità o la scelta del giorno ha un significato ben preciso o riconducibile a delle motivazioni precise?

L’unica cosa certa è che, anche stasera, probabilmente, tra le piste da ballo dei locali più ambiti della Napoli by night, mimetizzati tra i comuni avventori, vi saranno due killer pronti a festeggiare “il pezzo” messo a segno poche ore prima…

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)